Home ATTUALITÀ Volley, il Foro Italico diventa l’ombelico del mondo

Volley, il Foro Italico diventa l’ombelico del mondo

volley-femminile.jpgFine settimana all’insegna della pallavolo, dall’appuntamento con la nazionale maggiore al Mondiale femminile che viene presentato nella pagoda allestita in viale delle Olimpiadi. Nel mezzo, vanno sottorete alunni e piccoli pallavolisti di scuole e società del Lazio per dar vita al minivolley

Nel fine settimana la capitale si trasforma in centro del volley mondiale con due eventi unici, la gara di World League Italia-Polonia e il lancio del Trophy Tour (coppa del Mondo femminile), eventi che saranno presentati oggi alle 10 e 30 all’interno di una pagoda allestita in viale delle Olimpiadi.

Roma è pronta ad accogliere gli Azzurri di Mauro Berruto che domenica affronteranno la Polonia nella seconda gara del week end, e quello in programma al Foro Italico sarà uno spettacolo assolutamente straordinario: Birarelli e compagni, infatti, avranno la possibilità per la prima volta nella storia della pallavolo moderna di disputare una gara ufficiale in esterna. La location è il Centrale del tennis, impianto da oltre diecimila posti, che nel 2011 ospitò le finali del campionato del mondo di beach volley. Italia-Polonia.

Dunque, si giocherà nel tempio del tennis, all’aperto, in un contesto insolito per il volley di oggi, ma che richiama al passato, quando la pallavolo si giocava naturalmente all’aperto (il Foro Italico ospitò la prima edizione degli Europei, nel 1948). Nell’anno del mondiale femminile si è voluto in questo modo regalare ai romani un evento che potrà essere ricordato e che magari potrà aprire una bella tradizione.

Un grande spettacolo per il quale il comitato organizzatore locale lavora da mesi affrontando i rischi di una gara outdoor. La gara coinciderà poi con i festeggiamenti organizzati dal Coni per il suo centenario.

Nell’area del Foro Italico tante le attività collaterali in programma sabato e domenica, tra cui l’esposizione della coppa del mondo femminile che verrà consegnata alla nazionale vincitrice della rassegna iridata di volley in rosa in programma nel nostro Paese dal 23 settembre al 12 ottobre (l’esposizione della coppa avrà i seguenti orari, sabato dalle ore 10.30 alle 19.30 e domenica dalle ore 9.00 fino all’inizio della partita, ndr).

Domenica poi spazio al minivolley con i campi che verranno allestiti all’esterno dell’impianto, dove a giocare saranno alunni e piccoli pallavolisti di scuole e società del Lazio.

Fabrizio Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome