Home ATTUALITÀ Due giorni per ricordare cent’anni di sport

Due giorni per ricordare cent’anni di sport

100-anni-coni.jpgSi festeggia la ricorrenza della nascita del Comitato olimpico nazionale, nato un secolo fa. Sono senza soluzioni di continuità gli eventi legati a una due giorni senza eguali che s’aggiunge al consueto fine settimana denso d’appuntamenti

Cent’anni di successi dello sport italiano: è l’evento degli eventi, le cui celebrazioni sono programmate dall’8 e al 10 giugno per onorare la ricorrenza della fondazione. Giovanni Malagò, presidente Coni, ha presentato il programma completo delle iniziative previste nella tre giorni nell’area del Foro Italico: tanto sport ma anche arte, musica, spettacolo ed eventi speciali, per connotare di unicità questo leggendario anniversario dello sport nazionale.

«E’ una giornata di festa – ha dichiarato lo stesso Malagò – e abbiamo la possibilità di risorgere dopo aver toccato il fondo come Paese, dobbiamo trasmettere ai giovani un messaggio diverso rispetto agli ultimi venti anni».

Non solo etichetta Coni, sabato 7, a Piazza San Pietro Papa Francesco accoglie le società sportive di tutta Italia, evento con il quale il Centro sportivo italiano celebra il settantesimo anniversario della sua fondazione. La giornata è organizzata in collaborazione con l’Ufficio pastorale dello sport, turismo e tempo libero della Cei e vanta il patrocinio del Coni, dell’Anci e dell’Istituto del credito sportivo. Parteciperanno federazioni, enti di promozione sportiva e altre sigle associative.

Extrafesteggiamenti istituzionali, domenica sera invece, ore 20, al PalaGems di via del Baiardo la Lazio calcio a 5 punta a riportare lo scudetto del futsal a Roma sei anni dopo l’ultima impresa. Forte dei due risultati su tre a disposizione (all’andata le boancocelesti hanno vinto 7-1 a Terni) la squadra punta a ottenere la quinta vittoria stagionale con la Ternana.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome