Home ATTUALITÀ Ferrovia Roma Nord, domenica tutti sul “trenino verde Vejo-Tuscia”

Ferrovia Roma Nord, domenica tutti sul “trenino verde Vejo-Tuscia”

treno_verde.jpgDomenica 30 marzo, alle ore 9.30, alla stazione Flaminio della linea Roma-Viterbo tutti a bordo del ‘Trenino Verde Atac Vejo-Tuscia’ di Legambiente. Nella volontà di Legambiente Lazio e di Atac, l’iniziativa ha lo scopo di incentivare l’utilizzo del treno per valorizzare le realtà paesaggistiche e rurali dei comuni attraversati della linea che collega la Capitale alla Tuscia, oltre a sensibilizzare i cittadini ad un utilizzo del mezzo pubblico nel rispetto delle regole di viaggio e del patrimonio comune del TPL.

“Nel corso del viaggio di andata il treno extraurbano di linea n°1702 ospiterà nella carrozza di testa tutte le persone che vorranno aderire alla manifestazione. I passeggeri che vorranno partecipare dovranno munirsi di normale titolo di viaggio – si legge nel comunicato – Durante il viaggio attraverso uno dei territori più ricchi d’Italia, dal punto di vista ambientale, paesaggistico, storico e archeologico, interverranno proloco e associazioni attive nei comuni limitrofi al percorso della ultracentenaria Roma-Civita Castellana-Viterbo.

Rappresentazioni legate alla tradizioni della Tuscia, letture di brani a tema e piccole performance musicali accompagneranno i viaggiatori, mentre le aziende produttrici locali potranno promuovere i loro prodotti enogastronomici offrendo assaggi. Inoltre il Circolo di Legambiente di Castelnuovo di Porto racconterà la biodiversità del Parco di Veio e presenterà il calendario Giorni Verdi, un’altra iniziativa in collaborazione con l’Ente Parco.

All’arrivo a Viterbo si potrà, invece, svolgere una visita guidata del centro storico a cura del circolo di Legambiente locale. Il ritorno a Roma è previsto con il treno di linea Viterbo-Roma delle ore 16.13. L’iniziativa viene realizzata utilizzando treni di linea previsti dall’orario della Roma-Viterbo e senza nessun costo aggiuntivo per Atac”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome