Home ATTUALITÀ Nasce il Comitato Genitori “amici dell’ICS La Giustiniana”

Nasce il Comitato Genitori “amici dell’ICS La Giustiniana”

giustiniana.jpgLa mobilitazione della scuola di via G.Silla a La Giustiniana per le condizioni indecenti dei bagni ottiene risultati. Ora proseguiamo gli sforzi per avere una scuola migliore con la costituzione del Comitato Genitori “amici dell’ICS La Giustiniana”. Inizia così il comunicato che annuncia buone notizie per i bambini delle elementari di via G. Silla, che di recente hanno sofferto uno stato inaccettabile dei servizi igienici scolastici: ultimamente un bagno ogni 55 alunni.

“Gli sforzi congiunti dei genitori e della direzione scolastica hanno finalmente prodotto un primo intervento emergenziale di ripristino delle condizioni minime accettabili per la vivibilità dell’istituto, frequentato da oltre 500 ragazzi e la promessa di un intervento strutturale durante le vacanze di Pasqua; intervento che forse risolverà definitivamente una situazione difficile sin dal rifacimento dei servizi, circa 8 anni fa, da parte di una ditta poi fallita, rispetto al cui cattivo lavoro è stato quindi impossibile per chiunque rivalersi.”

“A questo punto – continua il comunicato dei genitori – diventa essenziale che l’intervento strutturale, che dovrebbe essere realmente risolutivo e che è stato programmato in concomitanza con la chiusura pasquale del plesso scolastico, venga realizzato a regola d’arte, da soggetti adeguatamente qualificati e sotto stretto controllo delle autorità preposte; a tale scopo, i genitori dei ragazzi che frequentano la scuola, il cui contributo è stato determinante per sensibilizzare il Municipio rispetto all’assoluta necessità e urgenza dei lavori, si mettono a disposizione della direzione scolastica e degli organi preposti del Municipio stesso per collaborare alla fase di controllo della corretta realizzazione dei lavori programmati.”

“Nel merito del problema, la direzione scolastica si è attivata in svariate occasioni con fax e lettere di richiesta di intervento, il cui esito è stato una serie di tardivi interventi tampone senza la possibilità di risolvere il problema definitivamente (il problema è strutturale e riguarda l’impianto idraulico dei servizi igienici). A fronte di tale esasperante situazione, anche i genitori interessati alla vita della scuola hanno deciso di attivarsi direttamente con il XV Municipio, inviando e-mail lettere fax di richiesta di intervento. Tale azione ha catalizzato l’attenzione del Municipio che, a fronte della pressione esercitata, ha disposto i due interventi citati”.

I genitori della scuola di via G. Silla sottolineano quindi “il prezioso risultato ottenuto congiungendo le forze della direzione scolastica e quelle di una partecipazione attiva da parte dei genitori stessi alla vita della scuola, esprimono un sincero apprezzamento per la disponibilità del XV Municipio e chiedono di poter essere coinvolti dalle autorità preposte nelle azioni di vigilanza sugli interventi, affinché i programmi si trasformino in fatti efficaci per la dignità dell’istituzione scolastica e per il benessere dei ragazzi.”

Al fine di proseguire sulla strada di una partecipazione attiva alla vita scolastica, a supporto delle esigenze che la scuola manifesta, della direzione scolastica e del corpo docente, i genitori annunciano quindi che è di prossima costituzione il Comitato Genitori dell’Istituto, “Amici dell’I.C.S. LA GIUSTINIANA”, organismo previsto dall’ordinamento scolastico che ha trovato già larga applicazione in altre scuole e che, sostengono, “vuole essere uno strumento in grado di rendere stabile la proficua collaborazione manifestatasi nell’affrontare il grave problema dei bagni e di sviluppare le possibili sinergie tra tutti coloro che alla scuola tengono molto, anche come potente motore della vita del quartiere”.
“Grazie – concludono i genitori – a tutti quelli che hanno sostenuto la nostra iniziativa e che ci sosterranno in futuro.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome