Home ATTUALITÀ Maratona di Roma, sei giorni allo start

Maratona di Roma, sei giorni allo start

maratona.jpgUn festival di musica, sport, arte e cultura, un autentico percorso di intrattenimento parallelo ai 42 chilometri della Maratona di Roma in programma domenica 23 marzo nel cuore della città. E’ “Una Città in Festa”, la serie di eventi collaterali che come ogni anno affiancherà i partecipanti lungo l’intero tracciato per la durata della gara.

Si comincia dalla partenza in via dei Fori Imperiali, con il Fintness Park La Madonnetta che curerà il warm-up col sottofondo della Fanfara dei Bersaglieri ‘Nulli Secundus’ e lo spettacolo del Gruppo Majorette Torri in Sabina ad accompagnare i podisti negli ultimi minuti prima del via.

Musica protagonista lungo tutto il tracciato, con sei bande militari (Marina Militare, Granatieri di Sardegna, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia di Roma Capitale), quattro bande istituzionali e una banda popolare, a Testaccio; ma anche il gruppo di percussionisti Acuna Matata Caracca, che scandirà il ritmo della gara poco dopo il via, alla Bocca della Verità, e due postazioni dj, una al Ponte della Musica e una alla Galleria Umberto I.

Animazione e attività di promozione sportiva saranno poi assicurate a Piazza del Popolo e Piazza di Spagna dal comitato “Insieme per lo sport di Ostia”, dal Centro sportivo italiano e dallo Sporting Club Due Ponti; giochi popolari di strada protagonisti invece a Piazza Navona con l’asd Torre Angela, mentre a Piazza Cardinal Consalvi il Forum Sport Center organizzerà esibizioni di aerobica.

Garantito lo spettacolo anche lungo il percorso della RomaFun LaStracittadina, la non competitiva di 5 chilometri aperta a tutti.

La musica delle bande militari e le majorettes in zona partenza, il ritmo delle percussioni latino-americane in piazza della Bocca della Verità prima e in piazzale Ugo La Malfa poi, e infine il grande Festival folkloristico internazionale all’arrivo, con danze e musiche tradizionali ad accogliere i partecipanti.

Al Circo Massimo protagonisti poi anche Uisp, Aics e Csen, con animazione sportiva e culturale, oltre alla federboxe, che proporrà una esibizione promozionale di pugilato giovanile.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome