Home ATTUALITÀ Derby Lazio-Roma: Foro Italico off limits, meglio i bus

Derby Lazio-Roma: Foro Italico off limits, meglio i bus

derby.jpgCresce la febbre per il derby di domani, domenica 9 febbraio, all’Olimpico: Lazio e Roma si ritrovano una di fronte all’altra per la seconda volta nella stagione 2013/2014. La partita inizierà alle 15 ma sul versante della viabilità non sarà facile per i tifosi raggiungere lo stadio viste le limitazioni al traffico sull’Olimpica, a causa della frana che nei giorni del maltempo si è riversata sulla sede stradale in direzione del Foro Italico.

Si circola comunque in entrambe le direzioni, ma su una sola corsia, tra Tor di Quinto e la galleria Giovanni XXIII.
Da via Tor di Quinto e da corso Francia, inoltre, non è possibile prendere la Tangenziale Est in direzione dell’Olimpico. La circolazione su una sola corsia, infine, per chi accede alla galleria Giovanni XXIII dalla Pineta Sacchetti e dalla Trionfale, inizia già sulle rampe di accesso al tunnel.

Meglio usare i bus

L’alternativa al trasporto privato sono le sette linee del trasporto pubblico che come di consueto saranno intensificate per la partita all’Olimpico.

Si tratta dei collegamenti 2, che collega piazzale Flaminio e la A a piazza Mancini, 32, che collega piazza Risorgimento e la metro A con Tor di Quinto, 69, da largo Pugliese a piazzale Clodio), 280 dalla stazione Ostiense/metro B a piazza Mancin), 446 (circonvallazione Cornelia/metro A a piazza Mancini, 628, da via Cesare Baronio a piazzale Maresciallo Giardino e 910, dalla stazione Termini a piazza Mancini. Inoltre l’area del Foro Italico è inoltre raggiungibile con le le linee 48 (via Pieve di Cadore-piazza Mancini), 200 (stazione Prima Porta-piazza Mancini), 224 (piazza Augusto Imperatore-via Oriolo Romano), 301 (Grottarossa-piazza Mancini) e 911 (stazione Monte Mario-piazza Mancini).

Divieti di sosta ovunque

Divieti di sosta e chiusure alla circolazione saranno applicati già nella prima mattina del 9 febbraio.

Entro le 8 di domenica non si potrà più sostare nelle strade sgomberate dai veicoli: viale della Macchia Farnesina, viale Giuseppe Volpi, piazzale della Farnesina, piazza Lauro De Bosis, lungotevere, piazzale e largo Maresciallo Diaz, via dei Robilant, piazzale e viale dello Stadio Olimpico, via Edmondo De Amicis, via del Campeggio, largo Ferraris IV, viale Tommaso Tittoni, viale Paolo Boselli, via Mario Toscano (compresa l’area di parcheggio), via Salvatore Contarini (compresa l’area di parcheggio), viale Antonino da San Giuliano, un tratto di 200 metri su via Monti della Farnesina, lungotevere Maresciallo Cadorna, via Roberto Morra di Lavriano, viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi, ponte Duca d’Aosta e piazzale Maresciallo Giardino.

Foro Italico off limits

Dalle 11, poi, scatta una grande isola pedonale di sicurezza intorno all’area dello stadio.

Non si potrà circolare in viale Giuseppe Volpi, piazzale della Farnesina, piazza Lauro De Bosis, lungotevere, largo e piazzale Maresciallo Diaz, via Edmondo De Amicis, via del Campeggio, largo Ferraris IV, viale Tommaso Tittoni, viale Paolo Boselli, via Mario Toscano (compresa l’area di parcheggio), via Salvatore Contarini (compresa l’area di parcheggio), un tratto di 200 metri su via Monti della Farnesina, lungotevere Maresciallo Cadorna, via Roberto Morra di Lavriano, viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi, ponte Duca d’Aosta e piazzale Maresciallo Giardino. Dalle 8 di domenica, infine, sarà disattivato il capolinea di piazza Maresciallo Giardino.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome