Home AMBIENTE Volano stracci alla Farnesina

Volano stracci alla Farnesina

giallotassoni120.jpgQualche nostro lettore ricorderà di certo la vicenda del cassonetto giallo di via della Farnesina, davanti al Parco Tassoni, sì, proprio quel cassonetto adibito al ritiro e riciclo degli abiti usati. Lo lasciammo a fine giugno in una condizione pietosa: sporco, con una sbarra pendente ad altezza caviglia e quindi pericoloso, aperto agli sguardi e contenente solo tre oggetti: due sandali e una vecchia ciabatta stile papalino. Al che dicemmo: monsignò, c’hai lasciati co’ ‘na scarpa e ‘na ciavatta.

Non stiamo troppo a ripeterci, si tratta di quei cassonetti che con tanto amore, tanto denaro e tante energie, sono stati distribuiti sul territorio di Roma Nord dalla Chiesa Ortodossa Bielorussa Eslava Catholica do Rito Bizantino, guidata dal vicario monsignor Lucas Rocco Massimo Giacalone, dopo l’archiviazione da parte della Procura di Roma della denuncia sulla base della quale la Polizia Provinciale, a dicembre 2010, ne aveva inizialmente posto sotto sequestro una sessantina.
Un’archiviazione molto clerically correct ne ha consentito quindi il ritorno dalla Cassia alta fino a Ponte Milvio.

Ma torniamo al nostro cassonetto di Parco Tassoni, quello da ‘na scarpa e ‘na ciavatta.

Lo lasciammo a fine giugno così, come documentato nella nostra foto-notizia di allora (leggi qui), e lo ritroviamo ancora peggio. Evidentemente tutta l’estate non è bastata perché venisse riparato o meglio ancora rimosso.

Ed eccolo lì allora, più sporco, più rotto e più pericoloso di prima. Con un’aggravante: niente più ciabatte, dalla sua pancia sventrata, e da diversi giorni, fuoriescono stracci a volontà, che paiono non avere alcun appealing neanche per i rovistatori di mestiere. Ma nessuno se ne cura, tanto meno il legittimo proprietario del cassonetto.

Ringraziamo quindi sentitamente la suddetta Chiesa, dal nome troppo lungo da ripetere, per l’omaggio che fa a via della Farnesina: Monsignò, c’avevi lasciati co’ ‘na scarpa e ‘na ciavatta e mò volano pure li stracci. (red.)

giallotassoni470.jpg

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome