Home ATTUALITÀ XV Municipio, martedì 1 ottobre si riunisce il Consiglio

XV Municipio, martedì 1 ottobre si riunisce il Consiglio

La prossima seduta di Consiglio del XV Municipio è stata fissata per domani, martedì 1 ottobre, alle 14. All’ordine del giorno cinque argomenti di attualità. Al primo punto la ZTL di Ponte Milvio e il problema dei parcheggi, un tema molto sentito da residenti e frequentatori della Piazza. Al secondo punto ancora Ponte Milvio. Si discuterà infatti della riapertura al pubblico della Torretta Valadier per eventi culturali.

E’ dal febbraio del 2012 che la Torretta è chiusa. Lavori interni (fatti da tempo a cura del Municipio), lavori esterni (realizzati questa estate da parte del Comune) e diatribe fra Municipio e Sovrintendenza Comunale hanno fatto si che oggi la Torretta Valadier sia ancora, chiusa sottraendo così alla collettività l’unica area espositiva di tutto il territorio. Vedremo cosa deciderà il Consiglio.

Al terzo punto dell’ordine del giorno la riapertura al traffico di Via Enzo Tortora, a Saxa Rubra, chiusa da due anni e nel frattempo diventata una discarica a cielo aperto come documentato nel nostro recentissimo servizio (leggi qui).

Da Saxa Rubra a Cesano, dove da tempo centinaia di cittadini chiedono la realizzazione di un marciapiede ciclo-pedonale in via di Baccanello, una strada a veloce scorrimento e molto insicura per i pedoni vista la totale assenza di marciapiedi (leggi qui). Di questo si parlerà al quarto punto.

Da Cesano torniamo indietro lungo la Cassia ed arriviamo in zona via Due Ponti, esattamente in via Vito Sinisi dove una vecchia targa toponomastica recante un pacchiano errore ortografico svilisce la memoria della Medaglia d’Oro al Valor Militare a cui è intestata la via (leggi qui).  Sarà questo l’argomento del quinto e ultimo punto all’ordine del giorno: sostituzione o correzione della targa.

Stando alla convocazione, il Consiglio dovrà chiudere i lavori alle 17. Appuntamento dunque alle 14 per una intensa tre ore di dibattito e lavori.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome