Home ATTUALITÀ Lettori – Buio pesto a Tomba di Nerone

Lettori – Buio pesto a Tomba di Nerone

buio-cassia.jpg“E’ possibile che una sera si e un’altra pure i lampioni di via Cassia all’altezza di Tomba di Nerone – San Godenzo siano sempre spenti? Ne va della nostra sicurezza! Il favorire gli incidenti stradali favorendo inoltre quell’oscurità in cui si muove bene la malavita sicuramente non può essere una politica di uno stato civile!” Così ci scrive un lettore nel denunciare il buio totale che avvolge da tempo le notti su quel tratto della Cassia.

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Sono anni che questo strano evento, o meglio..”prassi” colpisce la cassia.
    Per anni dall’altezza del raccordo in su dopo una certa ora si spegnevano i lampioni, a volte alternati a volte per tratti interi.
    La mancanza di sicurezza “luminosa” sommata alla situazione nella quale versano le strade sono un cocktail mortale. Ed è curioso che ogni tanto qualcuno venga a cambiare le luci che la sera stessa sono spente, pare che ci sia un business dietro, così verrebbe da pensare. Ed inutili sono chiamate reclami ecc ecc.

    Prima o poi qualcuno farà qualcosa? Ai posteri l’ardua sentenza, noi invece armiamoci di pazienza.

  2. A proposito di buio : continua sempre il “buio oltre la siepe” nel sottovia di viale Tor di Quinto-tratto Euclide a pochi metri dalla sede dell’ex XX municipio.Possibile che nessun responsabile abbia fornito spiegazioni sul disservizio nonostante la precedente segnalazione su Vignaclarablog? Non vorrei essere nei panni di quel responsabile quando ,nella malaugurata ipotesi di incidente, il magistrato chiedera’ conto delle misure adottate per eliminare la arcinota situazione di pericolo.
    Un saluto alla Redazione
    Antonio

  3. Temo sia passata un’ordinanza o qualcosa del genere che per risparmio energetico limita l’illuminazione stradale cittadina. Strano che i Politici non abbiano visto il problema sicurezza… mah!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome