Home ATTUALITÀ Il Brasilian Ju Jitsu torna al Palatiziano

Il Brasilian Ju Jitsu torna al Palatiziano

img_6859.JPGE’ stato presentato venerdì 14 giugno, nel palazzo delle federazioni di viale Tiziano, il Rome International Open di jiu jitsu brasiliano con il kimono ed il Campionato Europeo della disciplina nella modalità senza kimono (No Gi). La Federazione internazionale IBJJF ha deciso di organizzare per la prima volta in Italia un evento di così grande importanza, dopo aver organizzato per gli ultimi dieci anni consecutivamente il campionato europeo open con kimono in Portogallo e la prima edizione del campionato europeo senza kimono a Londra, spostata ora a Roma.

L’appuntamento è fissato per sabato 29 e domenica 30 giugno.
Già confermata la partecipazione di 1000 lottatori, la presenza del campione mondiale in carica nei pesi gallo Caio Terra;  del giovane fenomeno americano che debutterà nelle cinture nere proprio a Roma AJ Agazarm; dell’inglese Oliver Geddes , pupillo del super campione Roger Gracie; del brasiliano trapiantato in Norvegia e già campione 2012 No Gi Eduardo Rios; di Richard “Dickie” Martin capo istruttore del famoso Team Carlson Gracie di Londra diverse volte campione europeo e campione del mondo di bjj nel 2011;  di Simone Franceschini, giovane promessa italiana che sta muovendo i primi passi nelle cinture nere che combatterà nella modalità no gi.

Sarà presente anche Igor Gracie dell’accademia Renzo Gracie di New York, figlio del leggendario Rolls Gracie, grande asso delle MMA. Massiccia ovviamente la presenza di lottatori italiana fra i quali spicca il nome di Luca Anacoreta, fresco di un bronzo al Mondiale 2013, svoltosi  a Long Beach in California.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome