Home AMBIENTE Torna la “giornata della primavera” all’Inviolatella Borghese

Torna la “giornata della primavera” all’Inviolatella Borghese

Organizzata dal Comitato Cittadino XX Municipio e dal Comitato Robin Hood, sabato 18 maggio, dalle 10 alle 14, si terrà l’undicesima “giornata della primavera” all’Inviolatella Borghese, con ingresso da Via dell’Inviolatella Borghese (seconda traversa a destra della Cassia Nuova per chi viene da Corso Francia). Sono invitati bambine e bambini, genitori, nonne e nonni e tutte le persone amanti della natura anche con cani al seguito.

Il programma prevede una passeggiata guidata all’interno dell’area comunale, giochi vari e gara di disegno per bambini con premiazione, pic nic (con il contributo culinario di tutti i partecipanti), illustrazione dei progetti relativi all’area dell’Inviolatella.

L’ingresso è libero e gratuito; alla manifestazione aderiscono la sezione romana di Italia Nostra, il comitato Vivere Collina Fleming, l’Associazione Mobilità Fleming Vigna Clara, Aspettare Stanca e Bottequa Equovadis.

Per adesioni e informazioni: Rosanna 3386705939, Mario 333613482, Grazia 3472697085, Francesco 3384355172

undicesima.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

8 COMMENTI

  1. non ci basta una giornata l’anno , vogliamo il parco disponibile sempre tutto l’anno e con l’ingresso vari ingressi come in via fabbroni grazie

  2. vi prego di impegnarvi affinchè il parco sia usufruibile da tutti aprendo degli ingressi in via cassia e in via fabbroni e rendendo utilizzabile il sottopassaggio del cavalcavia per unire l’altra parte del parco. sarebbe bellissimo. grazie ed apprezzo il vostro impegno.

  3. cari gg e kris,
    ci sono voluti 40 anni e non è finita.
    Se dipendesse dalla cittadinanza, sarebbe già tutto fatto da anni, compresi gli ingressi da via Fabbroni, da via Oriolo Romano, con il sottopasso su Corso Francia, l’accesso da piazza jacini, eccetera.
    Ma i nostri amministratori comunali si attivano per altro, compresi quelli del Municipio (vedi vicenda area cani nella parte con accesso da Via pareto e cia di villa Lauchli).

    Impegniamoci insieme.

  4. L’area a sinistra di Via dell’Inviolatella Borghese anche se non è stata messa “ufficialmente” in sicurezza (nella realtà all’interno non c’è nessuna criticità) non è chiusa ed è frequentata regolamente da molti residenti. La sbarra durante il giorno rimane aperta e pertanto chiunque può accedervi; c’è un lungo sentiero ad anello molto bello e se non fosse per l’erba un po’ alta il tutto sarebbe perfetto. L’apertura di questa area non richiede interventi di nessun tipo nè investimenti: è soltanto da aprire “ufficialmente”.
    Da 10 anni il Comitato per il XX Municipio vi organizza una “Giornata” e il fatto che non ci siano stati mai problemi, nonostante la presenza di tanta gente con bambini, conferma la sicurezza dell’area.
    L’Inviolatella pertanto VA APERTA SUBITO così com’è prima che torni ad essere utilizzata da senzatetto e rom e prima che diventi una discarica abusiva.

  5. non ho capito cosa c’entra piazza jacini..forse diceva il parcheggio..non so. cmq non possiamo aspettare altri 40 anni come possiamo impegnarci fortemente? io ho letto che molti residenti in zona si sanno solo lamentare e criticare come per l’idea del sottopassaggio che invece è favolosa.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome