Home CRONACA Ponte Milvio, Torquati (PD): “Ufficio Anagrafico, bluff di Giacomini & Co.”

Ponte Milvio, Torquati (PD): “Ufficio Anagrafico, bluff di Giacomini & Co.”

“La sagra dello spot elettorale del PdL in XV Municipio (ex XX) è cominciata. Dopo l’annuncio dell’inizio dei lavori per la voragine apertasi tre anni fa in Via Comparini, ora è stato dichiarato l’inizio dell’attività di adeguamento dei locali di proprietà del Municipio, di Via Riano, per aprire il tanto atteso ufficio anagrafico. Il fatto che questo sia il quarto annuncio significa che la Giunta Giacomini non solo è stata sfiduciata politicamente, ma anche dai fatti”.  Così in una nota Daniele Torquati, ex capogruppo PD del XX Municipio e candidato presidente alle prossime amministrative.

“Già nel febbraio 2011 l’ex presidente Gianni Giacomini sosteneva che sono in corso le procedure per l’apertura di un ufficio anagrafico del XX Municipio in via Riano, a Ponte Milvio, con l’obiettivo di favorire l’accessibilità a questo servizio da parte della popolazione residente nei quartieri Fleming, Vigna Clara, Corso Francia, Farnesina, Tor di Quinto ora costretti a recarsi a Prima Porta.” ricorda Torquati riportando inoltre alla memoria che “il secondo atto va in scena il 4 aprile dello stesso anno quando, lo stesso Giacomini, dichiarava: il locale, nel centro commerciale di via Riano, è stato identificato ed informo l’aula che i lavori di messa a norma sono già in corso. Sono quindi fiducioso nel dire che l’ufficio anagrafico decentrato del XX Municipio sarà aperto a Ponte Milvio entro fine settembre 2011“.

“L’ultimo capitolo prima di oggi – incalza il candidato presidente del centrosinistra – è stato scritto dagli ex consiglieri PdL Simone Ariola e Giorgio Mori che, nell’aprile del 2012, sostenevano: sarà possibile tra pochi giorni, giusto il tempo dell’allaccio delle utenze, poter ottenere certificati di residenza, carte di identità ed altro, nella zona di Ponte Milvio, fino ad oggi non servita a sufficienza.”

“In cinque anni la giunta Giacomini non ha saputo fare altro che annunci di opere che ancora restano incompiute. È sotto gli occhi di tutti che tale atteggiamento denota, non solo, un’incapacità amministrativa da tempo evidente, ma anche un’attitudine politica che ha il sapore di Prima Repubblica. Prima liberiamo il Municipio XV – conclude Torquati – e prima si potrà assistere ad un cambiamento partecipativo e moderno.”

Visita la nostra pagina di Facebook

24 COMMENTI

  1. Caro Torquati attento a non fare la fine di Leli…. lo sai che io non faccio comunicati senza certezza…
    entro questa settimana avranno inizio i lavori come ho anticipato… tutto il resto sono parole vuote senza sostanza….
    dimenticavo: a via Comparini non sono forse iniziati i lavori? di quale bluff parli??

  2. @ Erbaggi : per via Comparini è vero che i lavori sono iniziati. Ribadisco quanto più volte richiesto: si sono pagati 39 mila euro per fare un progetto e un capitolato. Perchè non si pubblica ? Lei può garantire che i fondi necessari (non si sa pubblicamente a quanto ammontano) ci siano e che verranno sborsati in tempo per concludere i lavori ? L’assessore Ghera parlava dei 200 mila Euro messi nel bilancio di Roma Capitale nel 2013, insufficienti a fare i lavori necessari. L’inizio dei lavori può servire per la campagna elettorale di Alemanno e Giacomini ma non garantisce la conclusione dei lavori. In che tempo sono previsti ? Probabilmente dovrà intervenire la prossima giunta. Che spero faccia in meno tempo e con maggiore serietà delle precedenti (sia capitolina sia nel municipio).

  3. Gentile ERBAGGI, credo che Torquati volesse semplicemente intendere che il PDL del XX è stato così tanto poco credibile nei suoi anni cinque di mandato, che adesso si affanna a sfornare comunicati a go go, quasi a voler tentare di far dimenticare ai cittadini un operato pressochè inconsistente.
    Almeno, questa è la mia interpretazione.

    Del resto, converrà che è davvero impressionante quante cose – stando ai comunicati – finalmente riusciate a fare, in questo periodo, Lei, Giacomini ed il redivivo Antoniozzi ! E, comunque, dal momento che pare che risultiate così tanto efficaci proprio adesso che, dopo essere stati sfiduciati, non siete più alla guida del XX, magari…per i cittadini sarà anche meglio se eviterete di tornare ad essere parte della Giunta del Municipio…

  4. Caro Erbaggi credo sia opportuno che tu legga bene il comunicato: dal 2011 ad oggi avete sempre promesso l’immediata apertura dell’ufficio anagrafico anche con manifesti, è questo il bluff.
    Noi lo sappiamo come operate ed avete intenzione di continuare a fare. Il metodo è sempre lo stesso: non fate niente per cinque anni tenendo la tensione alta attraverso gli annunci e poi gli ultimi due mesi , in occasione della campagna elettorale, tirate fuori i conigli dal cilindro.
    Un po’ come avete fatto per la scuola de La Giustiniana il 14 Giugno 2012.
    Erbaggi -Perina: “Nel comunicato, i due assessori rendono noto che la prossima acquisizione da parte del Municipio XX di una scuola elementare all’interno del consorzio Case e Campi dovrebbe essere ufficializzata entro il mese di luglio”
    (2012 non è un errore di battitura, è 2012)
    https://www.vignaclarablog.it/2012061419251/xx-municipio-erbaggi-perina-pdl-nuova-materna-sulla-cassia/

    Cordiali Saluti

    PS. Noto con piacere un rinnovato stimolo alla scrittura caro Erbaggi, visto che in maniera compulsiva ormai passi giornate intere a commentare e rispondere ai cittadini. Bentornato.

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  5. @ Caro ex assessore Erbaggi, come vedrà dai vari interventi dei soliti commentatori, c’è chi non vuole più perdere tempo nell’intervenire sul blog, ma lo fa costantemente, e c’è chi è sempre stato presente perché è in continua campagna elettorale e adesso nota con piacere il suo rinnovato stimolo a fare ciò che lui ha sempre fatto… Forse sarà perché non rivestendo più la carica in giunta, ha più tempo per fare 4 chiacchiere sul blog… Mica lo può fare in maniera compulsiva come ha sempre fatto qualche suo collega consigliere.. gli altri possono intervenire come e quando vogliono, quindi : se interviene, viene criticato.. se non lo fa, accade lo stesso… Gli altri sul blog posso fare campagna elettorale , a lei qualcuno vorrebbe precluderlo… viva la democrazia..

  6. Caro Torquati…. niente?? ma a chi volete darla a bere?
    copio e incollo da altro post…:

    – Nuova sede del XX nel Municipio
    – Realizzazione e apertura strada di Fondovalle
    – Realizzazione parcheggio vi Casalattico
    – Realizzazione del collettore fognario di via due ponti
    – Realizzazione del collettore fognario di via di baccanello
    – ripavimentazione di quasi 200 strade municipali
    – realizzazione di oltre 70 impianti di illuminazione (ogni impianto è una strada)
    – apertura di 3 nuove scuole materne
    – realizzazione di 3 nuove infrastrutture sportive scolastiche
    – istituzione dei centri estivi municipali gratuiti
    – eliminazione del campo nomadi di via del baiardo

    queste sono solo alcuni dei tanti risultati raggiunti…

    tanto deve ancora essere fatto ma non mi sembra che si possa dire che questa amministrazione non abbia raggiunto dei risultati…

    ps posso ricominciare a scrivere perchè ho un po’ di tempo non avendo incarichi istituzionali che mi impegnavano completamente. secondo me ti conveniva….

  7. – Nuova sede del Municipio.
    Quella che avete affittato dallo stesso costruttore che la doveva costruire e che doveva pagare gli oneri concessori che adesso sta pagando l’amministrazione e quindi i cittadini.
    – Strada di Fondovalle.
    Quella che per aprire durante l’inizio dei lavori del collettore di Via Due Ponti ci sono volute ore e ore di discussioni e che ha un innesto su via Ischia di Castro che è criminale.
    – Relizzazione p. Via Casalattico
    Quello che era finanziato dal 2006. Ottimo risultato.
    -Realizzazione Collettore fognario Via Du Ponti
    Stendiamo un velo pietoso: gli abitanti ancora sono in fila per l’inadeguatezza che avete dimostrato per l’apertura di un cantiere che doveva essere comunicata con tempestività e per il quale si doveva realizzare un piano del traffico, aprire la strada di Fondovalle e creare una corsia di fianco al cantiere.
    3 Marzo. https://www.vignaclarablog.it/2012030518194/via-due-ponti-torquati-paris-pd-tutto-tace-nessuna-risposta-sulla-corsia-proposta-dal-pd/
    4 Aprile. https://www.vignaclarablog.it/2012040418513/via-due-ponti-torquati-paris-pd-la-corsia-che-ce-e-non-ce/
    4 Maggio. https://www.vignaclarablog.it/2012050318819/torquati-paris-pd-cantiere-via-due-ponti-siamo-sagra-ipocrisia/
    – Via Baccanello e illuminazione
    Tutto finanziato e progettato dalla vecchia amministrazione
    – 3 Scuole materne
    Con il 55% dei bambini che fanno domanda e che non trovano posti negli asili nido e scuole che aprono solo in campagna elettorale. (vedi sopra)
    Continuo?
    Erbaggi, cerca di fare il serio e di dire quello che vorrai (potrai) fare su un programma definito e studiato. Il livello dei commentatori di questo blog è molto più alto di quanto ti puoi immaginare e gli elenchi non bastano.

    Con affetto e di nuovo… Bentoranto.

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  8. Odio ti sei veltronizzato…. Ovvero cominci a dire su tutto “vero, ma anche”!!!

    Non so se hai capito che hai confermato tutte le cose fatte e stai cercando qualche motivazione arrampicando ti sugli specchi per dire che non andava bene…

    1 sede – quella che costa 300.000 Mila euro in meno all’anno stando sulla sede del municipio. Vero o no? Meglio stare a via poma? Lo so che lì c’entravano le coop rosse ma il gioco alla fine finisce…
    2 strada di fondovalle – quella che il territorio aspettava da decenni e che solo l’amministrazione PDL ha fatto diventare realtà!
    3 parcheggio casalattico – i tempi lunghi sono dovuti alle necessarie autorizzazioni dell’ente parco e del ministero ai beni architettonici e tu lo sai… Comunque ora quest’opera sarà o non sarà realtà? Ovviamente si ergo risultati non parole…
    4 collettore due ponti – atteso da 20 anni ora è realtà, vuoi lamentarti del disagio creato dai lavori? Fai pure io guardo al concreto benessere portato al quartiere, avere le fogne nel 2013 a Roma deve essere un diritto per tutti, noi abbiamo iniziato a farlo avere questo diritto e tu non sai fare altro che lamentarti del traffico… Poveri noi…
    5 baccanello e illuminazione – mi dispiace ma dici il falso… Il collettore di baccanello è stato finanziato dalla giunta alemanno e dopo 30 anni di attesa realizzato… Il piano illuminazione è sempre finanziato dalla giunta alemanno ed ha avuto il suo fulcro nel XX e nel XIII…. Fatti non parole…
    6 aprire tre scuole materne in 5 anni in un municipio è un record assoluto…. Mancano ancora posti ( circa il 40 %. Nel XV non il 55%) come in tutta Roma ed è infatti una delle priorità per il futuro… Ma dire che aver creato 250 posti in più non è un risultato…

    Daniele te l’ho già detto: io parlo solo a ragion veduta….
    Buona giornata

  9. @ Ex consigliere Torquati , ma se tutto ciò che è stato fatto è merito della vecchia amministrazione o come dice la signora Monica in un altro post, sarebbe merito del consiglio comunale attuale e non municipale, sorgono spontanee alcune domande : – se la giunta di Uolter era così brava, perché è stata mandata a casa?? -se voi di centrosinistra siete così bravi, perché nel XX°, ops XV° municipio vince sempre il centrodestra?? – se è valida la tesi di Monica, che afferma (lei, non io che penso che sia molto utile) che il municipio serva a poco , voi tutti che ci state a fare?? – ma se la crisi economica in tutto il mondo è iniziata nel 2008, purtroppo in concomitanza con l’amministrazione attuale, lei come spera, in caso di elezione, di riuscire a risolvere i problemi che attanagliano il municipio non avendo i fondi necessari ?? mica con lo scaricabarile verso chi ha amministrato finora?? perché se fosse così, siamo bravi tutti a fare ciò… Nel suo programma leggo di metricubi zero, lei ha ragione, perché a cementificare al massimo ci ha già pensato la giunta Veltroni nell’ultimo giorno,anzi notte d’amministrazione … leggo poi della Metro C, ma sta scherzando o è la solita promessa elettorale?? non è un sogno, è un’utopia, se non si esce prima dalla crisi economica.. E’ solo chiaramente un giudizio personale,ma il suo programma rientra nella solita categoria del periodo elettorale “tutto fumo e niente arrosto” , tante belle idee… ma se non supportate dai denari, rimangono solo tali.. Alla fine , come al solito, i cittadini del XV° municipio sapranno scegliere…

  10. Egregio Nico, il suo ragionamento non fa una grinza ma deve convenire che questa sua legittima domanda che qui riporto ” lei come spera, in caso di elezione, di riuscire a risolvere i problemi che attanagliano il municipio non avendo i fondi necessari ? ” calza a pennello non solo sull’egregio Torquati ma su tutti, destra sinistra o centro che sia. Non è mica solo il giovane Torquati a presentare programmi con tante belle idee, in campagna elettorale ce le propinano tutti, o no ? E se mancano i denari, mancheranno a tutti, destra sinistra o centro che sia, o no ? Quindi il fumo senza arrosto salirà da chiunque accenderà il barbecue nel municipio, non le pare ?
    Cordiali saluti.

  11. @ Egregio Urbano, è proprio questo che vorrei che si capisse : l’ultima amministrazione comunale e conseguentemente quella municipale hanno dovuto affrontare negli ultimi 5 anni un periodo recessivo molto pesante , cosa che precedentemente non esisteva proprio. In più ha trovato quel bel po’ di debito certificato dalla Corte dei Conti. Anche per questo mi fa ridere ad esempio quel novello giovin signore, mi sembra che si chiami Leli, che ha approntato un programma fantasmagorico.. ma l’ha letto?? qualsiasi persona con un minimo di raziocinio si rende conto dell’irrealizzabilità per la mancanza di copertura finanziaria.. Quello che ho detto all’ex consigliere è il fatto che il suo lavoro da oppositore è legittimo, ma non può non ammettere che i programmi elettorali del centrodestra erano stati stilati prima della crisi economica e prima che conoscessero le reali potenzialità finanziarie capitoline, in fase debitoria. Tutto questo non deve essere una scusante, ma è la realtà dei fatti, e il nostro caro ex consigliere lo dimentica. Chiunque vada a governare, e su questo sono d’accordo con Lei, non avrà vita facile per la mancanza di soldi, e ne sanno qualcosa gli amministratori uscenti. Sinceramente non li invidio.
    Cordialmente

  12. Egregio Nico, c’è modo e modo e c’è cosa e cosa… non invochi per favore la crisi economica per giustificare tutte le manchevolezze dell’amministrazione del signor Giacomini. Per fare la diretta del consiglio, o far mettere sul sito le sue delibere rispettando l’impegno di trasparenza che aveva preso davanti ai cittadini, non servivano milioni di euro, nemmeno centinaia di migliaia e nemmeno decine, o no ? Neanche le promesse a costo zero sono state mantenute ! Non c’entra la recessione egregio Nico, c’entra la volontà e la serietà, compresa di quelli che gli stavano intorno che dovevano spingerlo a fare a queste cose. Per me pollice verso. Buona giornata a lei.

  13. Egregio Urbano,come già detto, non deve essere una scusante, io mi riferivo a quanto dibattuto tra l’ex consigliere e l’ex assessore… Come già detto, solo chi opera può sbagliare, l’importante è che l’errore venga corretto… chi è abituato a criticare a prescindere , sa fare solo quello.. Poi ognuno ne trae le conclusioni personali, se la bilancia deve pendere da una parte o dall’altra.. Buona serata a lei.

  14. Non vorrei entrare nel solito sterile dibattito accusando, aprioristicamente, la precedente amministrazione (sfiduciata in aula e mandata a casa), ma la giunta Giacomini ha finanziato tutti quegli interventi di cui si fregia l’ex assessore Erbaggi.
    Erbaggi dovrebbe saper che non c’è stata nessuna nuova opera finanziata in questa consiliatura, al punto che lui stesso è stato costretto più volte a ricorrere alle somme urgenze (Via della Giustiniana, Borgo di Cesano, Scuola Mengotti).
    Non vorrei far fare brutte figure a lui come al capogruppo Antoniozzi, ma i dati dicono questo.
    https://www.vignaclarablog.it/2011051214668/xx-municipio-torquati-pd-ecco-i-dati-del-bilancio-chi-mente-pd-o-pdl/
    Consapevoli della difficoltà della mancanza di fondi e del disastro combinato in questi 5 anni, noi abbiamo impostato il programma su una interazione tra pubblico e privato che, in alcun modo, prevede altro consumo di suolo (vedi lo scandaloso accordo di programma della stazione di Via Due Ponti che il cdx municipale ha votato).
    Senza mai promettere opere faraoniche aggiuntive abbiamo impostato il programma in 15 punti chiari e realizzabili.
    http://www.danieletorquati.it/p/blog-page.html

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  15. Ma a parte i sicuri errori delle precedente amministrazione , ma voi che garanzie date ?

    Povero Daniele di un Partito Diviso ,fatto di Poveri Diavoli, Passati Decotti ,Presuntuosi Politici, Pallonari Demagoghi eccetera eccetera eccetera

    Ma se il Vostro Leader Maximo Pierluigi si è rivelato un perfetto imbecille ai massimi vertici , quali scarti mai sarete in grado di propinarci nelle periferie ?

  16. il sonno della ragione genera mostri. Il confronto politico non degeneri nella mancanza di rispetto alle persone . Aragorn Bersani può aver fatto tanti sbagli ma è una persona onesta, generosa che i suoi ululati non possono scalfire.

  17. Sig. ex consigliere Torquati, vedo che lei è proteso anima e corpo verso la campagna elettorale e non risponde alle domande… bene.. i cittadini del XV ne prendono atto.. I 15 punti realizzabili?? ma ne è sicuro?? a me molti punti sembrano solo ed esclusivamente da campagna elettorale, suvvia, Lei ha una certa esperienza politica, non faccia promesse da marinaio come il grullino dei noantri, che spende e spande soldi (suoi???) in pubblicità elettorale… Lo so, in questo momento il suo partito sta evaporando ed ha altri pensieri che rispondere a noi, ma se ha qualche minuto lo faccia, tanto lei è stato sempre presente sul blog, anzi lo ha sempre usato come cassa di risonanza e propaganda.
    Buona domenica… e spero per l’Italia che il suo partito smetta presto di fare altri danni.

  18. Beh , l’invito al rispetto della persona risulta alquanto singolare se proviene dal PD che in quanto a mancanze di questo tipo nei confronti – ad esempio – di Berlusconi è stato capofila e maestro.
    Ad esempio ,non si è onesti se si minaccia di “sbranare” chiunque accosti il PD ai misfatti di MPS , quanto meno dimostra poca serenità e molta coda di paglia.
    Ad esempio non si è generosi se dopo aver detto che in caso di vittoria elettorale ci si sarebbe serenamente comportati come se si fosse avuto il 51%; da generosi a parole ci si è trasformati in “gargarozzoni di poltrone ” nei fatti.

    Il problema è , che non esistete più come partito.
    Siete frantumati , virtualmente sciolti , è bastata una prima prova di quasi-pseudo-governo per scompaginare le tessere politiche un improbabile puzzle.
    Avete sempre perso anche quando vincevate.
    Avete perso come PD a Palermo , a Napoli , a Milano , anche a Roma Marino è persona più vicina a Sel che al PD.
    Non avete personaggi presentabili neanche al vostro interno.
    Avete in questi giorni ed in questo caso , sì sbranato i vostri padri fondatori Marini e Prodi.
    La mia domanda è : come fate e pensate di essere credibili nel presentarvi a governare una città come Roma ?
    Chi siete ? Come sosterrete la giunta ?
    Il 26 Maggio facciamo che il PD ( e la Lazio ) si arrendano per manifesta incapacità !

  19. Bene bene bene…
    Allora siamo arrivati al punto che questa amministrazione municipale, in collaborazione stretta con quella capitolina, ha raggiunto molti risultati…
    Ora il problema è la presenza o meno di finanziamenti per nuove opere… Infatti non posso che fare i complimenti all’ufficio tecnico del municipio che con i fondi della manutenzione ordinaria è riuscito ad assecondare le richieste dell’amministrazione municipale per fare gli interventi suddetti e tanti altri ancora…

    Caro Torquati dire, però, che le somme urgenze richieste e ottenute sono un problema legato al bilancio vuol dire non sapere cosa sia una somma urgenza… È questo è grave per un candidato presidente municipio…
    I tre esempi da lei citati sono delle vere e proprie calamità che non possono essere inserite in un bilancio proprio perché impreviste!!
    Parlo delle frane a via della Giustiniana, dello smottamento di via borgo di sotto a Cesano e del parziale cedimento del pilastro della palestra di via Mengotti…
    Tutte grandi problematiche che sono state (o sono in corso) brillantemente superate.
    Ora capisco che lei voglia promettere di prevedere con palla di vetro le future frane e farse le finanziare in anticipo ma in tal caso mi perdoni perché non sapevo che aveva poteri paranormali….

  20. L’abbandono del territorio del municipio è palese da parte di chi doveva amministrarlo. Il decoro urbano, le voragini che da anni aspettano di essere coperte, la mancanza di tasparenza e di democrazia hanno caratterizzato i governi del sindaco Alemanno e del preisdente sfiduciato Giacomini. Che ora il PDL ripresenta come suo leader. Non si tratta di prevedere il futuro ma di valutare il passato e il presente per costruire un futuro migliore. Iniziando da non sporcare i muri attando manifesti abusivi come Giacomini e Cantiani stanno già facendo.

  21. Erbaggi fare finta di niente è ancora più grave di ignorare: sai benissimo che quando ci sono le calamità si utilizza la somma urgenza per partire, ma è nel bilancio e nella programmazione delle opere che tali problemi devono essere risolti. Io non ignoro le calamità sei te che cerchi di nascondere le difficoltà del bilancio con le calamità.
    A parte le battuttine facili sulla situazione nazionale vorrei sapere di quei 15 punti quali sono irrealizzabili. Non basterà un manipolo di commentatori a difendere un’amministrazione, quella Giacomini, inadeguata e prepotente.
    Per il futuro di Roma e del nostro Municipio confido nel lavoro e nella preparazione delle persone del territorio che fanno politica per passino e nella voglia di cambiamento dei cittadini del XV Municipio.

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Candidato Presidente Municipio Roma XV
    danieletorquati@virgilio.it
    http://www.danieletorquati.it
    http://www.facebook.com/pertorquatipresidente
    @dantorquati

  22. Conclusione dei discorsi, la colpa e’ nostra, dei cittadini che vi hanno creduto, votato e lasciati fare.
    Ma ora ci siamo svegliati, vogliamo partecipare ed essere artefici del nostro destino. In tutta Italia ed anche a Roma, il MoVimento 5 Stelle sta coinvolgendo i cittadini nel vero cambiamento e presto ci gestiremo da soli le nostre cose.
    Auguri Roma !!!
    Ezio Maria Casati
    Candidato portavoce per il MoVimento 5 Stelle al Consiglio Comunale di Roma.

  23. @Enzo Maria Casati i miei genitori mi hanno insegnato di pensare di non avere sempre ragione o di essere “illuminati dall’alto”…. i suoi evidentemente no…
    auguri per la campagna elettorale….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome