Home ATTUALITÀ Lettori – Fleming, via Flaminia dissestata

Lettori – Fleming, via Flaminia dissestata

“Italgas ha effettuato lavori su un tratto di via Flaminia Vecchia, all’altezza della caserma. Dopo aver aperto il manto stradale per passare le condotte, ha riasfaltato a pezzi, lasciando la strada in uno stato pietoso”. La segnalazione è di un nostro lettore residente al Fleming che si chiede: “possibile che i nostri amministratori non pretendano, quando autorizzano a rompere, che la strada sia completamente riasfaltata e come si deve?”

“Qualcuno ne deve rispondere – conclude – se non Italgas, allora chi ha autorizzato il lavoro senza prevedere le condizioni di ripristino”.

Ne riceviamo continuamente di queste segnalazioni da cittadini indispettiti per la faciloneria delle ditte appaltatrici delle Aziende di Servizi. Un modo di fare ricorrente, un comportamento che indusse tre anni fa il Campidoglio ad introdurre nuove ferree regole che prevedono addirittura la revoca della licenza per quelle ditte che non le rispettano.

E a monitorare i cantieri sarebbero dovuti scendere in campo degli ispettori con poteri di polizia urbana. Ma a dir la verità non sono mai stati visti e, a quanto pare, continuano a rimanere dei fantasmi.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Non è la prima volta che accade serve un maggiore controllo su come viene ripristinato l’asfalto…rifacendolo non con le toppe

  2. L’Italgas non ha ancora completato il lavoro, il ripristino effettuato finora è solo provvisorio.
    Sarebbe utile che Vignaclarablog prima di pubblicare notizie allarmistiche/catastrofiche facesse qualche verifica.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome