Home ATTUALITÀ Trasporti, revocato lo sciopero previsto venerdì 8 febbraio

Trasporti, revocato lo sciopero previsto venerdì 8 febbraio

sciopero-revocato.jpgBus, ferrovie urbane,metropolitana e tram regolari il prossimo venerdì 8 febbraio. E’ stato infatti revocato lo sciopero del trasporto pubblico che era stato indetto a livello nazionale dai sindacati di categoria, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa. Sospesa anche la prevista manifestazione. Lo comunica l’Agenzia per la Mobilità spiegando che un nuovo sciopero è stato comunque indetto per il prossimo 22 marzo.
Nel frattempo i sindacati hanno fatto sapere che la revoca dello sciopero è stata adottata in considerazione dell”importanza “della riunione della Conferenza Unificata Governo, Regioni, Province e Comuni del 7 febbraio che dovrebbe definire il Dpcm di ripartizione delle risorse finanziarie destinate al settore”.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Bravi sindacati sempre piu “inutili” alla classe lavoratrice..sara’ un caso che tutte le carriere sindacali finiscono poi in politica ?…tre anni di attesa per un contratto..e il sindacato che fa ? continua a revocare scioperi su scioperi a differenza delle aziende di trasporti che sanno bene cosa fare ..vedi un caso per tutti la disdetta degli accordi unilateralmente su turni ed orari a torino al fine di peggiorare ulteriormente i disagi di turni gia per se “pesanti”..e poi si parla di sicurezza ..sindacatooo ! vergognati ..un po di dignita vi è rimasta ?

  2. sono solo 5 anni che il contratto deve essere rinnovato…sti sindacalisti discutono ancora di rimandare lo sciopero….ma và là….a chi vogliono darla a bere

  3. ..sono un docente ed anche il nostro contratto è scaduto da 5 anni. Prendo i mezzi Atac; se blocco io gli scrutini creo disagi e voi, allora? Lo sciopero è indetto e fatelo!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome