Home ATTUALITÀ Via Cortina d’Ampezzo, occupa casa e ruba elettricità al condominio: arrestato

Via Cortina d’Ampezzo, occupa casa e ruba elettricità al condominio: arrestato

carabinieri-manette.jpgUn cittadino peruviano di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Monte Mario per furto di energia elettrica. L’episodio è accaduto in Via Pieve di Cadore, in zona via Cortina d’Ampezzo, dove lo straniero, da solo, aveva occupato abusivamente un locale di un condominio e lo aveva alimentato collegandolo al quadro elettrico della palazzina. L’imbroglio è stato scoperto da uno dei condomini che ha visto alcuni cavi elettrici “volanti” collegati al contatore condominiale, perlopiù con lo sportello divelto, ed ha chiesto l’intervento dei carabinieri.

I militari dell’Arma sono immediatamente intervenuti arrestando il peruviano. Il personale dell’Acea, invece, ha provveduto a ripristinare i luoghi. L’arrestato, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato in caserma in attesa del processo per direttissima.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Incredibile come la cronaca nera di questo quartiere sia contraddistinta quasi esclusivamente da delinquenza esogena.

    Rumeni, Albanesi, Georgiani, moldavi, peruviani… chi scassina, chi rapina, chi ruba.

    Vengono tutti in questo paese, certi dell’impunità.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome