Home ATTUALITÀ Isola Farnese, Ilona Staller presenta il suo D.N.A.

Isola Farnese, Ilona Staller presenta il suo D.N.A.

cicciolina.jpgIlona Staller, in arte sempre Cicciolina, ci riprova con la politica. Dopo anni di silenzio e di vita ritirata, ha deciso di scendere nuovamente in campo, come fece negli anni ’80 riscuotendo anche un certo successo. Ha così fondato un partito, il DNA, ovvero Democrazia Natura e Amore, e giovedì 8 novembre ne presenterà logo e programma per le politiche 2013 in una conferenza stampa che si presume affollata e che si terrà alle 14 sulla Cassia, in via Isola Farnese 140.

Ilona Staller, nome completo Elena Anna Staller, nata a Budapest nel 1951, ex attrice pornografica, cantante e anche per qualche tempo ambientalista, è in Italia dal 1973. La sua passione per la politica la portò a candidarsi nel 1979 nella “Lista del Sole”, ma con scarso successo. Nel 1985 passò al Partito Radicale e venne eletta deputato nel 1987 addirittura con 20mila preferenze, risultando seconda solo a Marco Pannella. Quattro anni più tardi si candidò nel Partito dell’Amore ottenendo questa volta pochi consensi.

Dopo un ventennio d’inattività, l’ex pornodiva torna alla carica. In un clima di imperversante anti-politica è probabile che anche il suo partito che “non è nè di destra nè di sinistra nè di centro, è al di sopra” informa un comunicato, possa riscuotere successo.

“L’innovativo partito D.N.A. – si legge ancora nel comunicato – e’ stato fondato da Ilona Staller e dall’avvocato Luca Di Carlo. Il partito è nato con atto costitutivo e statuto, e con deposito del simbolo presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e presso il Ministero dello Sviluppo Economico, Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.”.

Si tratterà certo di un logo strabiliante. Ma l’innovazione non finisce qui, perché per la prima volta nella storia dei partiti italiani il D.N.A. invece di uno ha ben due presidenti: la Staller e l’avvocato Di Carlo, che peraltro è suo compagno nella vita ed ora in questa avventura politica.
Appuntamento alla conferenza stampa per saperne molto di più.

Visita la nostra pagina di Facebook

8 COMMENTI

  1. Una mezza idea sul logo che presenteranno , io l’avrei.
    Sicuramente un qualcosa di accogliente , caldo e profondo , colorato di un bel blu tipo Pfizer. ( pensate alla carnagione di una bella puffa-na, avete presenfe ?)
    L’idea del sempre aperto e disponibile , priva delle stucchevoli anticamere della politica attuale , un luogo insomma dove sentirsi sempre attivi e sempre sull’attenti per ogni evenienza della cittadinanza attiva ( e passiva ).
    Pare che anche Bocchino e Passera siano interessati a questo nuovo movimento. Anche Cazzola , la ci sta pensando. Mi indispettisce invece il silenzio della Minetti. Sono certo invece che per una questione di parità di dritti anche Ed Testa e Wladimiro Guadagno saranno della partita.
    Che poi tutto sommato sarebbe meglio del sentirsi costantemente e dolorosamente “passivi” come in questo periodo !
    Però concordo con Diamante , Pietà !!

  2. Questa signora per colpa di Pannella ed accoliti costa alla collettività già 3.000 € circa al mese di vitalizio esentasse… NON BASTA !!!!!!!!!!!!!?????????? SI GODA QUEI SOLDI SUDATI DAGLI ITALIANI..

  3. Ci può fare piacere o meno ma la Signora nel 1987 è stata eletta dal popolo e pertanto il suo vitalizio, che ci piaccia o no, se lo è meritato (come quel medico parlamentare che in 4 anni di legislatura è stato in parlamento 4 volte……). Questo ci dovrebbe far riflettere su chi sono i nostri parlamentari……

  4. Caro Strix, lei ha ragione, ma gli errori fatti bisogna sempre stigmatizzarli, per non commetterli di nuovo… Tra i “danni” dei radicali oltre alla cicciolina, ci sono stati terroristi del calibro di Toni Negri e Sergio D’elia… gente che prima ha usato le armi contro lo Stato e poi lo ha pure rappresentato… cose da repubblica delle banane come nostro solito…

  5. No Nico non funziona così! Non si può parlare di “errore” perchè quanto avvenuto è previsto dalla “Costituzione repubblicana scritta dai padri fondatori ecc…………..”
    A parte il fatto che il PR con la sua elezione tirò fuori dal carcere un GALANTUOMO innocente come Enzo Tortora, la Cicciolina in questione mica è una “criminale”! Magari con qualche migliaio di voti prenderà anche i rimborsi elettorali (altra Legge fatta con il consenso di TUTTI ad appena 10 mesi da un Referendum che abrogava il finanziamento dei partiti!!).
    Dopo la “legge anti-corruzione” lo sai che ti dico: viva Cicciolina!

  6. Strix, un plauso al Pr per quanto riguarda Enzo Tortora, ma errori politici per tutti gli altri soggetti nominati da me, naturalmente è solo il mio pensiero… Vede, per me, di qualsiasi partito siano, ma i professionisti della politica, cioè quelli che nella loro vita non hanno fatto altro, sono tutti errori od orrori, della democrazia : gente come Pannella, Bonino, Staderini, Cappato per restare in ambito radicale, ma tanti altri soggetti degli altri partiti, hanno solo vissuto sulle nostre spalle… ora sarò tacciato di qualunquismo, ma le cose stanno così…perciò ormai sono lontanissimi dalla società civile..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome