Home ATTUALITÀ Rubano rame da un magazzino sulla Cassia: arrestati sei romeni

Rubano rame da un magazzino sulla Cassia: arrestati sei romeni

rame.jpgI Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 6 cittadini romeni di età compresa tra i 19 ed i 55 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora, sorpresi subito dopo aver rubato 25 kg di cavi elettrici in rame da un magazzino in via Cassia, di proprietà del Ministero dei Trasporti. I sei dopo aver trafugato il carico di “oro rosso” si stavano dileguando a bordo di una Bmw 725, pensando di averla fatta franca.

Sfortunatamente per loro, giunti in Piazza di Porta Maggiore, i Carabinieri li hanno fermati per un normale controllo ed hanno rinvenuto nel cofano dell’autovettura il sacco con il rame.

A seguito degli accertamenti i militari dell’Arma hanno così scoperto che il gruppo di stranieri aveva appena rubato il rame da un magazzino in via Cassia. I sei sono stati ammanettati e trattenuti in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti col rito direttissimo. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Il rame recuperato dai Carabinieri, è stato restituito al responsabile del deposito mentre l’auto usata dai ladri è stata sequestrata.

Visita la nostra pagina di Facebook