Home ATTUALITÀ Saxa Rubra: “In Hoc Signo Vinces”, successo di pubblico nonostante il maltempo

Saxa Rubra: “In Hoc Signo Vinces”, successo di pubblico nonostante il maltempo

Domenica 28 ottobre, neanche il maltempo ha fermato il remake della battaglia di Saxa Rubra, amarcord della sfida avvenuta il 28 ottobre 312 fra Costantino e Massenzio. Oltre tremila persone hanno stazionato nei vari momenti delle due giornate nell’area preposta per il “Castrum” e in quella dove è stata replicata la disfida. Molte famiglie con i figli al seguito, studiosi della materia e semplici curiosi hanno vissuto con attenzione la due giorni di “In hoc signo vinces”, manifestazione clou fra le iniziative culturali del XX Municipio per l’anno 2012.

Presenti il presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, e con lui il vice presidente Marco Perina, oltre a Giuseppe Calendino, presidente della Commissione cultura.

I rappresentati dell’istituzione locale hanno ricordato i momenti salienti della battaglia e sottolineato la grande attenzione rivolta dal XX Municipio alla cultura, non prima di ringraziare chi ha seguito e divulgato l’argomento del giorno: “Il sapere non è mai abbastanza”, questo il filo conduttore delle dichiarazioni “politiche”.

Subito dopo è andata in scena la simulazione del confronto bellico, che era stato preceduto dall’illustrazione, da parte degli attori protagonisti, della vita vissuta a Roma millesettecento anni fa. Fra i presenti anche lo storico austriaco Pietro Bordin, chiare le sue origini italiane, vero e proprio cultore della materia.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome