Home ATTUALITÀ Lettori – A Ponte Milvio affissioni abusive “istituzionali”

Lettori – A Ponte Milvio affissioni abusive “istituzionali”

foto-1.jpg“Che le affissioni abusive siano ormai all’ordine del giorno è cosa nota ma che la piazza venga invasa da manifestini che pubblicizzano un evento sponsorizzato dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio questo è veramente troppo!” A denunciare così il fatto è una nostra lettrice scandalizzata – come darle torto? – dalle tante locandine affisse nelle ultime ore sui pali della luce e sui semafori di Piazza Ponte Milvio.

Nelle stesse si pubblicizza in effetti un evento che si terrà questa sera, venerdì 19 ottobre: la notte delle band rock.

Un evento che rientra nel programma “riprendiamoci la notte” voluto dall’assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale, realizzato con il contributo della Regione Lazio e del Dipartimento della Gioventù presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dei Piani Locali Giovani, e organizzato in collaborazione con alcune associazioni giovanili della Capitale.

“Ma così importanti sponsor – sottolinea la nostra lettrice – sono al corrente che gli organizzatori ricorrono alle affissioni abusive per pubblicizzare la loro manifestazione? E’ questo il modo istituzionale di contribuire al decoro della nostra città?”
Bella domanda.

foto-2.jpg

 

 

Visita la nostra pagina di Facebook

7 COMMENTI

  1. Anche da queste – piccole cose – c’è la dimostrazione lampante che è necessario cambiare il governo del Comune di Roma e del XX Municipio. Se vogliamo dare un messaggio di speranza di un vivere più civile e di
    buon governo cambiamo e mandiamo a casa quelli che hanno sprofondato la città nel caos della inciviltà.

  2. @ Omar, mi scusi , ma come si fa a far ricadere tutto e sempre sullo stesso fatto, ma è possibile che qualsiasi cosa accada, in un modo o in un altro, ce ne da incolpare chi governa la città? Sono stati gli amministratori ad affiggere questi volantini? Ma se nessuno qui ha un minimo di senso civico ed è capace di rispettare nè l’ambiente che lo circonda,nè tantomeno le persone.
    Qui sono riusciti a speculare pure sui cambiamenti climatici degli ultimi anni… A questo punto spero tanto che ci siano i tanti declamati cambiamenti, così vedremo cosa saranno in grado di fare i tanti criticoni che non sanno fare altro… come dico sempre, a sparlare sono tutti bravi, ad amministrare senza una lira in cassa quasi nessuno..

  3. bella questa arringa che invece di prendersela con chi ha sporcato si preoccupa solo di difendere chi è almeno moralmente corresponsabile del fatto ! chi sparla di chi critica invece di sparlare di chi sporca sappia che in questo caso è più che giusto prendersela con l’amministrazione.
    la legge dice che per quanto riguarda le affissioni abusive è responsabile l’attacchino quanto il committente che in questo caso è proprio un assessorato del comune…. è scritto nell’articolo ed è scritto negli altri articoli su queste manifestazioni di riprendiamoci la notte…
    attenzione alle bucce di banana, leggere bene prima di scrivere !

  4. @ Daniela, appunto perchè ho letto bene l’articolo,ho scritto quel post : nell’articolo la lettrice che ha segnalato la cosa, si chiese se l’importante sponsor è a conoscenza di come incivilmente vengono pubblicizzate queste manifestazioni, quindi è dubitativa, mentre lei e l’altro signore avete già condannato e sentenziato.
    Forse prima di giudicare a priori, occorre verificare… buccia rimandata alla mittente..

  5. Per legge viene multato chi organizza, tra l’altro essendo a Ponte Milvio dove ci sono i vigili non si capisce come sia potuto accadere che affiggessero abusivamente. Se vi ricordate anche i manifesti elettorali vengono affissi abusivamente.

  6. una non-risposta che non dice nulla e lascia il tempo che trova. ma quando non si ha nulla da dire non sarebbe meglio tacere o più onesto ammettere di aver sbagliato ??

  7. @ Daniela, è chiaro che lei vuole per forza aver ragione, dove sarebbe la cosiddetta non risposta?? Ma lei ha letto l’articolo,o le basta leggere un mio post per non essere d’accordo??
    p.s. : Non risponda con altri luoghi comuni, meglio nel merito che nelle persone… buon fine settimana a tutti,indistintamente…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome