Home ATTUALITÀ Via del Foro Italico ancora insicura, Inches (La Destra): i responsabili paghino...

Via del Foro Italico ancora insicura, Inches (La Destra): i responsabili paghino duramente

guard-rail.jpgA distanza di sei mesi dalla sua denuncia alla Procura, ed a quasi un anno dall’incidente mortale avvenuto sul viadotto del Foro Italico, sono state avviate le indagini per omicidio colposo a carico di alcuni dirigenti del Comune di Roma. Ce lo comunica Massimo Inches, consigliere de La Destra nel II Municipio, che ha fatto di questo problema una battaglia di principio e di sicurezza stradale.

“Sul viadotto del Foro Italico – sottolinea – mancano ancora 21 metri di protezione del ponte. Un anno fa vi morì un uomo di 38 anni, ma il pericolo è ancora tutto lì. Mi auguro – conclude – che i responsabili paghino duramente e tolgano il disturbo.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Ottima iniziativa, anche se dovuta ad un tragico avvenimento. basta vedere la Cassia nuova, da Corso Francia a Via Oriolo Romano, non c’è nessuna protezione, e si volerebbe per oltre 15 metri…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome