Home ATTUALITÀ Via del Foro Italico – Inches (La Destra): cinque mesi fa un...

Via del Foro Italico – Inches (La Destra): cinque mesi fa un morto ma il Comune ancora non mette il guard rail

“Dopo cinque messi dall’incidente mortale sul viadotto del Foro Italico, il Comune Roma Capitale ancora non mette in sicurezza la spalliera del ponte dove un giovane automobilista volò giù per la colpevole assenza della protezione più volte richiesta dalla Polizia Municipale.” Così in una nota Massimo Inches, consigliere de La Destra nel II Municipio, che ha fatto di questo problema una battaglia di principio e di sicurezza stradale fino al punto di denunciare Il Comune alla Procura della Repubblica.

“Oggi – dichiara Inches – mi sono recato in Procura, ricevendo conferma che la mia denuncia (leggi qui) è stata affidata ad un PM e presto si unificherà alla querela dei familiari della vittima. I guai giudiziari non finiranno qui per qualche dirigente comunale, visto che anche il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha trasmesso in Procura il mio esposto sull’incidente mortale, come per dire che anche loro vogliono vederci chiaro. Ogni giorno che passa si potrebbe ripetere un’altra tragedia e non capisco come il Comune – conclude – possa continuare a rimanere inerte e insensibile”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome