Home ATTUALITÀ Tor di Quinto, divieto di sosta ai camper (ed alle luci rosse)

Tor di Quinto, divieto di sosta ai camper (ed alle luci rosse)

camper1.jpgOgni sera, a Tor di Quinto, si accendono le luci nei piccoli camper dove si pratica il mestiere più antico del mondo. Alcove ambulanti, dalle luci soffuse, ovviamente rosse, che illuminano discretamente non più giovani signore in attesa del cliente di turno. Un fenomeno consueto in tante altre strade di Roma ma che qui, a Tor di Quinto, nell’area parcheggio ex Gran Teatro, negli ultimi tempi ha avuto una recrudescenza non da poco.

Una recrudescenza che abbiamo documentato pochi giorni fa, in presa diretta (leggi qui).

“Le stesse forze dell’ordine – riferisce a VignaClaraBlog.it Antonio Scipione, consigliere delegato al traffico e mobilità del XX Municipio – malgrado abbiano intensificato i controlli, non riescono a debellare questo fenomeno dal momento che lì questi automezzi possono sostare tranquillamente.”
Ed infatti è agli atti del Municipio una richiesta della Stazione dei Carabinieri di Ponte Milvio che, per esigenze di sicurezza e di ordine pubblico, invita l’amministrazione locale a prendere provvedimenti istituendo una nuova disciplina della sosta che impedisca ai camper di stazionare in quell’area.

Del fatto se n’è dunque occupato il Consiglio del XX Municipio nella seduta di lunedì 17 settembre votando una proposta di risoluzione presentata dal consigliere Scipione.
Nella stessa si chiede al XX Gruppo di Polizia Municipale “di istituire nelle aree adibite a parcheggio pubblico di viale Tor di Quinto, in prossimità dei parcheggi ex Gran Teatro, sia lato circolo Marina Militare che via del Baiardo, il divieto di fermata e di sosta ai mezzi destinati al camperaggio dalle ore 00.00 alle ore 24.00”.
Augurandoci che dal camper non passino alle tende da campeggio. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Le tende già ci sono! O meglio dei piccoli accampamenti appena oltre la rete di recinzione con abiti stesi, pallet a mo’ di letti, bambini che giocano, e via disocrrendo. Se ci si prest aattenzione sono sotto gli occhi di tutti. Alcuni camper sono abitati da queste persone.

  2. Ogni giorno, nelle ore diurne sosta un camper nei pressi del Ponte Flaminio oltre ponte Milvio, direzione Acqua Acetosa con accanto una utilitaria della persona che lo utilizza. Sta lì da qualche anno e nessuno lo vede. Poichè la sera non c’è significa che il giorno non si fanno verifiche?

  3. Ribaltando il punto di vista, le poche signore dei camper meriterebbero la pensione, dopo tanti anni di lavoro sulla strada svolgendo infondo un’opera sociale. Vorreste vederle ancora accanto ai falò?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome