Home ATTUALITÀ Sventato furto di carburante nel deposito Atac di Grottarossa

Sventato furto di carburante nel deposito Atac di Grottarossa

furto-carburante.jpgSventato un furto di 800 litri di carburante dal deposito di Grottarossa. L’operazione, compiuta dalla security di Atac in collaborazione con l’arma dei carabinieri, si è svolta la scorsa notte. Gli addetti del corpo ispettivo di Atac, che da diversi mesi hanno attivato una serie di controlli straordinari in tema di sicurezza per sventare e interrompere una pericolosa spirale di danni, furti e frodi a carico dell’Azienda, sono riusciti a intercettare un’automobile predisposta con trenta taniche già riempite con almeno 800 litri di gasolio utilizzato per l’alimentazione dei mezzi pubblici.

Il tentato furto, verosimilmente agevolato da complicità interne ed esterne, è soltanto l’ultimo in ordine di tempo verificatosi negli impianti produttivi di Atac i cui vertici hanno ora deciso di avviare una serie di operazioni di prevenzione e denuncia all’autorità giudiziaria per stroncare definitivamente il fenomeno.

L’operazione di Grottarossa, avviata da circa un mese, continua ora insieme ai Carabinieri al fine di individuare i responsabili che operano a danno dell’azienda e che saranno denunciati alla magistratura.
Il risultato della notte scorsa ne segue altri realizzati nell’arco di poche settimane: il recupero di una notevole quantità di tracce di rame trafugate dalle linee ferroviarie e metropolitane; l’individuazione e il successivo arresto da parte delle Forze dell’Ordine di soggetti che truffavano Atac e gli utenti manomettendo le macchine emettitrici di biglietti in metropolitana; l’individuazione e il successivo arresto da parte delle Forze dell’Ordine di soggetti appartenenti a una organizzazione che manometteva i parcometri.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome