Home AMBIENTE Trionfale – Pronto soccorso ecologico per il parco Santa Maria della Pietà

Trionfale – Pronto soccorso ecologico per il parco Santa Maria della Pietà

Dall’associazione Ex-Lavanderia del Parco Santa Maria della Pietà, un grido di allarme ed un invito a prestarsi per un “pronto soccorso ecologico” da effettuarsi domenica 24 giugno, perché “sono ormai passati più di 4 mesi dalle nevicate di febbraio ma il Parco non ha risolto i suoi problemi, in realtà la neve non ha fatto altro che precipitare la situazione drammatica in cui si trova.”

“La caduta di alberi e rami – si legge sul sito dell’Associazione – che nei giorni di febbraio non ha permesso ai cittadini di entrare ed usufruire dei servizi situati all’interno del complesso (il S. M. della Pietà è la sede del Municipio XIX), è stato il risultato dell’incuria e dell’abbandono che da anni affliggono il parco. Il Tappeto di rami ed alberi che coprivano la neve quest’inverno è stato il risultato di una condizione di abbandono in cui i nostri amministratori ci obbligano a vivere, rimpallandosi le responsabilità, disinteressandosi.”

E la situazione, come si presenta oggi, è la seguente: legna accatastata davanti ai parchi giochi abbandonati, rami che dopo le potature continuano a cadere o penzolano pericolanti da oltre 10 metri di altezza, discariche sui prati.
“E tutto questo all’interno di un parco pubblico in cui accedono giornalmente centinaia di macchine e che viene gestito come se fosse un parcheggio.”

E dall’Ex-Lavanderia parte l’invito

Domenica 24 giugno, dalle 10 fino alle 19, appuntamento per tutti davanti al padiglione 31 per un PRONTO SOCCORSO ECOLOGICO … con annessa spaghettata.

La giornata sarà impiegata per eliminare le discariche, ripulire la fontana della Piazza Centrale, risistemare le aiuole intorno al parco giochi, smaltire i rami potati e lasciati nella pineta, ripulire gli spazi esterni dei Padiglioni 31, 18 e 32.

“Insomma – si legge sul sito – per fare tutto ciò che riusciremo a fare!”. Sono graditi rastrelli, pale, sacchi, secchi, ruspe, furgoni, piante e quant’altro necessario.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome