Home ATTUALITÀ Corso Francia, rifanno la strada ma otturano i tombini

Corso Francia, rifanno la strada ma otturano i tombini

viademarco2.jpgIn via Antonio De Viti de Marco, quella breve strada che in zona Corso Francia congiunge via Cassia Nuova con via Flaminia Nuova, sono stati recentemente effettuati dei lavori di rifacimento del manto stradale. Ma non proprio a regola d’arte, come ci segnala il nostro lettore Fabio G. nell’evidenziare alcuni particolari che non sfuggiti al suo occhio attento ed all’obiettivo della sua macchina fotografica.

Cosa è successo? “La maggior parte dei tombini – ci avverte Fabio nell’inviarci queste foto – sono stati totalmente chiusi dal bitume. Vi lascio immaginare cosa può accadere in caso di eventuali piogge torrenziali.”

tombino1.jpg

 E questa segnalazione ripropone l’annosa questione:chi controlla le ditte che eseguono la manutenzione stradale? Chi ne certifica l’avvenuto lavoro a regola d’arte prima di provvedere alla liquidazione delle fatture? Non è la prima e non sarà  l’ultima volta che ce lo chiediamo, non è la prima e non sarà certo l’ultima documentazione che pubblichiamo grazie ai nostri attentissimi lettori.

tombino2.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

18 COMMENTI

  1. Allegri, dopo aver cosi’ bene amministrato il xx municipio il presidente Giacomini si ricandida!
    Ma questi hanno una seppur minima percezione della qualità del (non) lavoro fatto ?

    Tornando in tema, basterebbe prendere provvedimenti 1. sulla ditta che ha realizzato questa porcheria 2. sul dirigente dell’ufficio tecnico comunale addetto al controllo.

    Ma cio’ in tutta evidenza non accadra’.

  2. Se volete dare tutte le croci addosso a Giacomini accomodatevi pure ma sbagliate veramente di grosso ! Di cose buone e di cose no buone ne ha fatte ma con le strade e coi lavori lui non centra proprio, esistono gli assessori dei lavori pubblici per queste cose, mica pretenderete che il presidente vada a controllare lui di persona ogni buca chiusa e ogni rattoppo fatto male !

  3. Scusate mi confermate che esiste un assessorato ai lavori pubblici del xx Municipio che risponde al presidente Giacomini oppure la cosa è frutto della mia fantasia ?

  4. Vorrei complimentarmi con Fabio G. per l’attenta e documentata denuncia e VCB per averla pubblicata.

    Mi auguro che qualcuno faccia qualcosa per ripristinare le normali funzionalità dei tombini.

  5. Qualcosa è stato già fatto, prima della pubblicazione dell’articolo.
    Dopo aver preso visione dell’operato di Italgas nella realizzazione dei lavori di ripavimentazione, il Municipio xx e, nello specifico, l’Assessorato ai Lavori Pubblici, avevano avuto modo di far presente all’azienda queste inesattezze. Motivo per cui Italgas si è impegnata nei confronti del Municipio XX a sistemare tutto entro la settimana prossima, ripristinando così la normale funzionalità dei tombini!
    Marco Ottaviani
    Addetto stampa Assessorato ai Lavori Pubblici del Municipio XX
    ottavianicom@gmail.com

  6. @Simone: “Tornando in tema” adesso che è stato chiarito che i lavori non sono stati eseguiti dall’Ufficio Tecnico del XX Municipio….come la mettiamo con “basterebbe prendere i provvedimenti”

    Ognuno può dire ciò che vuole, ma sarebbe bene informarsi ed essere cauti con i giudizi sul lavoro altrui…soprattutto se non si ha conoscenza dei fatti, altrimenti si incorre in pessime figure come quella che ha appena fatto

    Saluti,

    Luca Della Giovampaola

  7. signor Luca della Giovampaola, citando le sue parole, le dico “sarebbe bene leggere meglio quello che scrivono gli altri prima di esprimere giudizi altrimenti si incorre in pessime figure” come quella che lei ha appena fatto.
    Simone non ha detto che i lavori sono stati eseguiti dall’ufficio tecnico del municipio, anzi il municipio non lo ha proprio citato …. un pizzico di coda di paglia ?
    E ora mi dica lei, però prima si informi bene: nessuno dico nessuno fra comune e municipio ha il dovere di controllare il lavoro delle ditte che a qualsiasi titolo mettono le mani sulle strade di roma ? si informi prima di rispondere e poi vedrà che di provvedimenti se ne dovrebbero prendere più di uno.
    saluti a lei

  8. “Il municipio xx è tutta una barzelletta.” (cit. Cade)
    “Allegri, dopo aver cosi’ bene amministrato il xx municipio il presidente Giacomini si ricandida!”

    coda di paglia o risposta ad illazioni gratuite?…

    Comunque non si preoccupi mi informerò molto bene…

    Tra l’altro non sapevo di parlare con l’Avv. del Signor Simone….molto piacere

  9. Sig. Biagio…eccomi di nuovo.

    Si, il municipio (perchè la strada è di competenza sua) deve effettuare il controllo delle ditte che eseguono i lavori, anche nel caso in cui siano società di servizi come Italgas….questo controllo, come ha scritto l’addetto stampa dell’Assessore è stato effettuato e la ditta ripristinerà lo status quo ante intervento!

    Quali provvedimenti dovrebbero essere presi nei confronti suoi o del dirigente dell’ufficio tecnico, visto che i primi stanno rimediando ad un errore commesso ed il secondo ha ottemperato al suo dovere di controllo? Mi illumini.

  10. Luca dall’alto dei suoi 22 anni dovrebbe imparare a leggere bene cio’ che viene scritto altrimenti le “pessime figure” saranno sempre le sue.

  11. ed io non sapevo di parlare con l’avv dell’assessore ai lavori pubblici, del presidente, dell’ufficio tecnico e di tutto il municipio, molto piacere anche per me e complimenti per il bell’incarico professionale. Ma veniamo alla questione, ha visto che informarsi non fa male ? Bene sono contento che i controlli sono stati fatti e poichè abito li vicino ci risentiamo la settimana prossima per vedere se dopo i controlli anche i lavori di riapertura dei tombini saranno stati fatti. intanto le auguro buon week-end. saluti

  12. Anche a lei…e la ringrazio per la carica…penso che se fossi l’avv. di tutte quelle persone percepirei un bello stipendio…perlomeno è un augurio….

    @Simone..di anni ne ho 25 e mi sembra di aver dimostrato che di “pessime figure” non ne faccio in quanto anche parzialmente informato ho messo a nudo il fatto che Lei reclamava sanzioni, provvedimenti quando questi sono già stati presi.

    Arrivederci e buon fine settimana ad entrambi

  13. La risoluzione del xx municipio che ha linkato Biagio è datata 19 Aprile 2010.
    Da allora, come è possibile constatare grazie alle foto pubblicate da vcb, niente è cambiato.

    Ognuno faccia le proprie considerazioni.

  14. i commenti di Della Giovampaola andrebbere censurati e l’assessore Erbaggi dovrebbe capire che per lui è solo dannoso…..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome