Home ATTUALITÀ Pietre e terriccio sulla strada, pericolo in Via Panattoni

Pietre e terriccio sulla strada, pericolo in Via Panattoni

Lorenzo Facello, coordinatore del Movimento 5 Stelle per il XX Municipio, ci segnala la pericolosa presenza di cumuli di pietre in via Panattoni. “Ormai sono quasi 3 mesi da quando, all’altezza del civico 87, si trovano calcinacci e pezzi di tufo per strada” ci scrive, spiegando che così com’è “il tratto è più stretto e molto pericoloso per chi sale, sia con l’auto che con lo scooter. Perchè la proprietà non si preoccupa di pulire la strada? Perchè non interviene la Polizia Municipale?”

“Il primo aprile – ricorda Lorenzo – un nostro video (clicca qui) ha reso tutti un po più consapevoli della situazione relativa agli alberi e rami presenti in alcune parti di via Panattoni. Oggi vi inviamo questa foto per chiedere la rimozione della gracile transenna e delle pietre presenti, sperando – conclude – di non fare con i giorni 90!”

viapanattoni.JPG

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Prendo spunto per segnalare l’assurda situazione di Via Sestriere, dove il nubifragio dello scorso autunno ha fatto crollare parte del muro di cinta del condominio al civico 25. I detriti ed il muro sono stati transennati per sicurezza, non so se da personale del Consorzio di Via Cortina d’Ampezzo, restringendo notevolmente la carreggiata in un tratto di strada in fortissima pendenza, rendendola a senso unico alternato.

    Sono passati otto mesi, ed il condominio – nonostante numerose diffide inviategli da altri residenti nella strada – non ha ancora fatto niente per ripristinare muro e viabilità, probabilmente perchè il crollo restringe la strada solo *dopo* l’ingresso dei residenti nel condominio, e l’urbano menefreghismo fa il resto.

    L’argomento meriterebbe un articolo dedicato, a mio avviso.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome