Home ATTUALITÀ Foro Italico, torna il grande tennis con gli Internazionali d’Italia

Foro Italico, torna il grande tennis con gli Internazionali d’Italia

Dal 12 al 20 maggio sulla terra rossa del Foro italico di Roma tornano gli Internazionali d’Italia, giunti alla 69esima edizione. Che gia’ promette numeri da record e spalti tutti esauriti. A presentare i numeri del torneo sono stati questa mattina, nella sala stampa dello stadio Olimpico, il presidente del Coni Giovanni Petrucci, il presidente della Fit Angelo Binaghi, l’AD di Bnl Fabio Gallia, il presidente di Sportcast, Carlo Ignazio Fantola, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e l’assessore provinciale al Turismo, Patrizia Prestipino.

Come lo scorso anno, gli Internazionali avranno la formula del ‘combined event’, con le prove maschile e femminile nell’arco di nove giorni. Nella stessa giornata, dunque, come avviene nei quattro tornei del Grande Slam, sara’ possibile ammirare Nadal, Federer, Djokovic, e applaudire le protagoniste del circuito femminile tra cui le azzurre Francesca Schiavone, Flavia Pennetta e Roberta Vinci: a tutt’oggi sono iscritti i migliori 44 giocatori e 34 delle prime 35 tenniste al mondo. Il sorteggio per la compilazione dei due tabelloni di singolare ci sara’ sara’ sabato 12 maggio alle 12 a Piazza di Spagna.

“La presentazione migliore – ha detto Alemanno – e’ quella del risultato dei biglietti e della richiesta di prenotazioni che ha superato ogni record. Si tratta di una manifestazione che cresce anno dopo anno”. Il sindaco ha ricordato che negli anni passati “con il Coni ci siamo sforzati di risolvere i problemi del campo centrale dando una struttura adeguata che ci auguriamo venga completata”. C’e’ poi “un altro elemento di connubio” tra Roma e il Torneo, ha spiegato Alemanno, ovvero “la possibilita’ di fare l’estrazione dei partecipanti nel cuore di Roma, uno dei salotti piu’ belli della citta’ come piazza di Spagna. Siamo all’80% delle autorizzazioni necessarie, speriamo di completare tutto quanto”.

Petrucci ha definito gli Internazionali come “il biglietto da visita di un’organizzazione esaltante: avremo ulteriore successo, sara’ un tutto esaurito come sempre”.

Dello stesso avviso Binaghi: “Sara’ un’altra edizione record, saranno presenti tutti i migliori giocatori e le migliori giocatrici al mondo senza eccezione alcuna. La prevendita gia’ batte il record dello scorso anno del 20%. Il tennis in Italia sta vivendo un momento straordinario in cui crescono tutti i nostri asset”. In questi anni, ha aggiunto, “siamo riusciti a costruire una bella macchina da corsa, efficiente. Gli Internazionali dimostrano che anche in momento di grande crisi si puo’ fare eccellenza, sara’ un’ennesimo successo per Roma e per tutto lo sport italiano”.

“A me piace sottolineare- ha concluso Prestipino- lo scambio che facciamo con le scuole grazie a cui mandiamo a vedere gli Internazionali gratuitamente a centinaia di studenti”. Gli incontri saranno divisi in due sessioni, una mattutina e una serale. La prima iniziera’ alle 11 nella Supertennis Arena, sul Nicola Petrangeli e sui campi secondari, alle 12 sul campo Centrale, dove alle 19.30 sono previsti gli incontri serali.

Sei sessioni sono gia’ tutte esaurite, comprese le due giornate conclusive dedicate alle semifinali e alle finali. In totale la prevendita ha gia’ fruttato un incasso di oltre 3,5 milioni, cifra superiore del 23% dello scorso anno. (fonte Agenzia Dire, www.dire.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome