Home ATTUALITÀ XX Municipio – Antonini (CPI): la maggioranza abbandona l’aula per fare merenda

XX Municipio – Antonini (CPI): la maggioranza abbandona l’aula per fare merenda

Dopo una lunga seduta il Consiglio del XX Municipio ha approvato il bilancio preventivo della Capitale. Ma un episodio ha scatenato l’ira di Andrea Antonini, consigliere del gruppo misto e vicepresidente di CasaPound Italia, che con una nota si scaglia con violenza contro i suoi colleghi PdL. ‘’L’inqualificabile maggioranza del XX Municipio non ha votato l’ordine del giorno con il quale si proponeva l’esenzione dall’Imu dei portatori di handicap al sensi della legge 104/92, salvo poi approvare un ‘falso’ bilancio, con tanto di emendamenti per chiedere lo stanziamento di 2,6 milioni di euro per gli investimenti e di 2,3 milioni di euro per la spesa sociale”.

“La maggioranza – sostiene Antonini – non appena ottenuto il ridicolo risultato dell’approvazione del bilancio, ha abbandonato l’aula e fatto venire meno il numero legale, non dando la possibilità di votare l’ordine del giorno collegato al documento, una maggioranza che ha seguito in modo pedissequo e irresponsabile il suo presidente, accontentandosi di presentare richieste assurde e che non verranno mai esaudite, visto lo stato dei conti del Comune, sottraendosi invece alla discussione su proposte concrete e realizzabili, semplicemente perché si è fatta ‘ora di merenda”.

“Si tratta evidentemente di cialtroni della politica – conclude Antonini – molto impegnati sull’aspetto demagogico e propagandistico e molto poco su quello dei bisogni sociali del proprio territorio”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome