Home AMBIENTE Pineta Sacchetti – Si rimboccano le maniche per il Parco del Pineto

Pineta Sacchetti – Si rimboccano le maniche per il Parco del Pineto

Bello il Parco del Pineto, bello e selvaggio come tutti i parchi e le riserve di Roma; un lembo di 250 ettari di prati e boschi inserito all’interno di quartieri ad alta densità abitativa. Bello ma purtroppo trascurato, degradato. Ed è per questo che il “Movimento 5 stelle” di Roma informa che il 25 febbraio, dalle 10 alle 13, è stato programmato un evento finalizzato alla raccolta dei tanti rifiuti attualmente presenti sul terreno del parco. Appuntamento all’ingresso di via della Pineta Sacchetti 78.

“Al fine di raggiungere un’ampia partecipazione – sottolinea il Movimento – sono state contattate numerose Associazioni e Comitati di quartiere, che per varie ragioni sono interessate alla fruibilità del parco. L’elenco provvisorio dei contatti avviati al momento è il seguente: Associazione Pineto, Associazione Amici nel Pineto, Associazione Fulmini & Saette, Associazione Cerco… piteco, Associazione Ex Lavanderia, Associazione Roma Eur-Laurentino, Associazione Casalottilibera, Associazione Civica Roma 19, Comitato Pasquino 18, Comitato Ottavia e Lucchina, Gruppo di acquisto RivoluzioMario, Circolo Ecoidea (Legambiente), Gruppi scout di zona”.

Anche l’AMA si è dichiarata favorevole a dare all’evento il proprio patrocinio, fornendo i mezzi e l’attrezzatura per la raccolta dei rifiuti ed il loro corretto smaltimento.

“È inoltre previsto l’allestimento di un gazebo – spiega ancora il Movimento – nel quale sarà presente del materiale informativo da distribuire a tutti i partecipanti. Il gazebo avrà anche la funzione di punto di ristoro, dove verranno offerte delle bevande calde. Contemporaneamente all’attività di raccolta dei rifiuti si effettueranno delle passeggiate guidate del parco, per promuovere la bellezza naturale dell’area e fare da stimolo ad una sua maggiore frequentazione da parte dei residenti nel quartiere.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Cerchiamo noi cittadini di fare qualcosa, visto che le nostre istituzioni sono ferme perché non ci sono elezioni in vista! Cittadini in MoVimento!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome