Home AMBIENTE Piazza Jacini, la differenziata fai-da-te

Piazza Jacini, la differenziata fai-da-te

Il tema della raccolta differenziata è sempre all’ordine del giorno, che riguardi la Capitale, Roma Nord, od una piccola piazza. Come appunto Piazza Stefano Jacini, a Vigna Clara, in relazione alla quale la nostra lettrice Milena D., nel sottolineare di aver sempre considerato la raccolta differenziata “come un segnale primario della buona volontà e della buona educazione dei cittadini” ci segnala un episodio di cui è stata testimone.

“Grande è stata la mia sorpresa quando, passando per piazza Jacini, ho notato tre nuovi nuovissimi cassonetti, tutti e tre destinati alla raccolta dei rifiuti organici e indifferenziati: mi ricordo che fino a poco tempo fa ce n’erano almeno il doppio, metà dei quali destinati a plastica, metalli e carta.”

“Potete capire il mio disappunto – continua Milena – quando ho visto in uno dei nuovi cassonetti due enormi sacchi, uno pieno di scatole di cartone e l’altro di imballaggi di plastica, che evidentemente qualche negoziante “pigro” ha pensato bene di depositare in mancanza di un recapito specifico”.

“Mi chiedo – conclude Milena – se possiamo lamentarci per le nuove discariche, quando poi siamo i primi (nella “esclusiva” ed educata Roma Nord) a trascurare certe regole di buon comportamento, improntate ad un minimo di senso civico”.

© riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome