Home ATTUALITÀ Roma, criminalità – Alemanno: siamo in emergenza, servono misure drastiche

Roma, criminalità – Alemanno: siamo in emergenza, servono misure drastiche

“Siamo di fronte a un’emergenza che va fronteggiata con misure drastiche. Bisogna evitare che nel 2011 ci sia un nuovo fenomeno come la banda della Magliana”. Cosi’ il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha commentato i due omicidi avvenuti ieri pomeriggio a Ostia. “Abbiamo gia’ visto negli anni ’80 – ha ricordato – che piccole bande crescono, combattono tra di loro e si connettono alla criminalita’ organizzata. Questo sta avvenendo a Roma e ci vuole una strategia nazionale e locale adeguata”.

Così ha poi proseguito il primo cittadino: “e’ chiaro ormai che c’e’ un attacco della criminalita’ organizzata alla nostra citta’. Mi era stato detto che si trattava di episodi isolati e situazioni non da criminalita’ organizzata. Ma questo tipo di letture sono ormai inaccettabili ed insufficienti”. Le bande territoriali, infatti, “stanno crescendo e si stanno connettendo sempre piu’ alla criminalita’ organizzata attraverso il traffico della droga”.

Per questo, ha aggiunto Alemanno, “quello che chiedo al nuovo ministro dell’Interno e al capo della Polizia e’ che Roma deve essere protetta da questi aggressori. Non basta risolvere i singoli episodi, bisogna fare in modo che tutti i quartieri siano protetti d questi aggressori”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome