Home ATTUALITÀ Quinto arresto per nonno furto di Roma Nord

Quinto arresto per nonno furto di Roma Nord

Nonno furto, questo è ormai il suo nickname, torna agli onori della cronaca. Parliamo del baldo pensionato romano di 74 anni con il debole per le biciclette. Quelle degli altri. Già nei giorni scorsi si era distinto per questa sua debolezza ed era stato arrestato ben quattro volte in meno di due mesi. L’ultima volta aveva detto: “giuro che non ci casco più”.

Ed invece è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Trionfale con l’accusa di tentato furto aggravato. E anche questa volta ad inguaiarlo e’ stata una fiammante bicicletta. In meno di 60 giorni l’arzilla mano lesta delle due ruote è riuscito a farsi arrestare per ben cinque volte e sempre con la stessa accusa.

Tutto è iniziato il 19 settembre, quando venne pizzicato mentre stava rubando una bici dall’oratorio di una Parrocchia in Prati. Poi a Monte Mario, al Trionfale, al Flaminio, sempre in cerca di bici, sempre pizzicato.

Sabato 12 novembre l’ultimo arresto: è stato colto sul fatto in via Gulli, in Prati, mentre tagliava la catena di una bicicletta legata ad un palo. L’uomo, che era già sottoposto all’obbligo di firma, è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome