Home ATTUALITÀ ICS La Giustiniana: 28 settembre la visita dei presidenti commissione Sanità e...

ICS La Giustiniana: 28 settembre la visita dei presidenti commissione Sanità e Scuola del Campidoglio

Alle 10.30 circa di mercoledì 28 settembre esponenti del Campidoglio visiteranno l’ICS La Giustiniana ed in particolare la sede di Via Rocco Santoliquido. Ad effettuare il sopralluogo, che probabilmente fa seguito all’iniziativa intrapresa dai genitori dell’ICS La Giustiniana  denominata “Adotta un consigliere”, saranno il Presidente della Commissione Sanità, professor Aiuti, ed il Presidente della Commissione Scuola, Angelucci. Lo comunica una nota del Comitato Gli Amici della Giustiniana.

E’ stata la “campagna adottiva” a stimolare questa visita? Una cosa è certa, ha avuto successo ed ha raccolto tanta simpatia per l’originalità (leggi qui).

Gli alunni della scuola hanno infatti inviato ad ogni singolo consigliere dell’assemblea di Roma Capitale un disegno, una palla da rugby (facciamo squadra assieme), un DVD (disponibile anche su youtube digitando “scuola giustiniana”) con il video sullo stato delle scuole ed una lettera in cui si chiede al Comune di Roma di edificare finalmente una nuova scuola per i ragazzi de La Giustiniana.
Un’operazione dignitosa, elegante ed intelligente che ha colpito nel segno.

Ma torniamo all’incontro di mercoledì 28 per il quale c’è grande attesa. Saranno infatti presenti anche alcuni rappresentanti del Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale che dovrebbero fornire uno stato dell’arte sulla situazione. Non mancheranno quindi di partecipare anche alcuni consiglieri del XX Municipio a supporto dei genitori, sempre più determinati a raggiungere il loro obiettivo in questo anno scolastico che sarà l’anno del finanziamento della nuova scuola.

NdR: Per chi non conoscesse ancora il tema, si tratta della vertenza dei genitori dell’ICS La Giustiniana di Roma che si battono per la realizzazione di un nuovo edificio scolastico per la scuola secondaria nel loro quartiere. Per i dettagli dell’intera vicenda clicca qui

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome