Home ATTUALITÀ La Storta – Renata Polverini visita il Centro della Marina Militare a...

La Storta – Renata Polverini visita il Centro della Marina Militare a Santa Rosa

La Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, ha fatto visita ieri, martedì 6 settembre, al Comando Squadra Navale della Marina Militare Italiana ubicato in località Santa Rosa, a La Storta. Un lungo tour per prendere atto del lavoro svolto dagli uomini della sala radio, della sala gestione sistemi, della centrale operativa aeronavale, per fare il punto su una realtà decisiva per l’Italia.

A Santa Rosa si trova infatti il bunker, 37 metri sotto terra, realizzato nel corso della seconda guerra mondiale, con all’interno sofisticate attrezzature per controllare le acque italiane, del Mediterraneo e internazionali.

Oltre alla visita nel bunker, Renata Polverini ha visitato il nuovo edificio in cui verranno spostate la gran parte delle attivita’ ora svolte nelle gallerie sotterranee e, dopo un breve rinfresco nell’abitazione dell’ammiraglio all’interno dell’area del quartiere generale, ha firmato il libro d’onore ed e’ andata via con la promessa di ritornare in occasione dell’inaugurazione della nuova palazzina del comando della Squadra Navale.

”Noi capiamo il momento di crisi ma il taglio del Governo ci fa molto male. C’e’ la necessità non solo di addestrare i marinai, ma anche di mantenere l’efficienza dei mezzi e degli uomini” è il messaggio che l’Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, Comandante in Capo della Squadra Navale, ha affidato a Renata Polverini che ha così risposto: ”Ho raccolto il grido di dolore dell’ammiraglio sui tagli che tutti stiamo subendo e che tutti stiamo cercando di impedire. Questo ci dispiace perche’ e’ un sistema ricco di storia e professionalita’. Abbiamo attivato protocolli con altre forze quali Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco e ora mettiamo a vostra disposizione il nostro impegno come Regione in tal senso”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome