Home ATTUALITÀ Torquati (PD): Asili nido, un primato negativo per il XX Municipio

Torquati (PD): Asili nido, un primato negativo per il XX Municipio

“La fine di agosto ha regalato un primato negativo al XX Municipio ed ai suoi asili nido”. Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo PD nel XX Municipio, nel sottolineare che “per mancanza di posti, il 55% dei bambini per i quali era stata fatta domanda sarà costretto a rimanere a casa. I numeri sono impietosi: su 821 domande è stato possibile accettarne solo 372 ed il XX Municipio si è così scoperto il peggiore di Roma nella resa di un servizio indispensabile per le famiglie.”

“A nessuno sfugge il momento di crisi in cui versa il nostro Paese. Non si può però dimenticare che il servizio scolastico è fondamentale, consentendo ai genitori di poter andare a lavorare senza la preoccupazione di non sapere a chi affidare i propri figli. Troppo spesso in politica si parla con leggerezza di “giovani” e di “famiglia”, ma non si considera che essere giovani ed avere famiglia comporta, non di rado, essere silenziosi eroi del quotidiano. Le famiglie vanno aiutate, e questo significa però anche dare modo ad un papà e ad una mamma di andare a lavorare serenamente.”

“A Roma, ed in particolare nel territorio del XX Municipio – incalza Torquati – è necessario perciò costruire nuove strutture ed intanto, nell’immediato, si deve riflettere sul come rispondere alle esigenze emerse dalla presentazione dell’elevato numero di domande di iscrizione agli asili nido: per tamponare l’emergenza si potrebbe, per esempio, stipulare ulteriori convenzioni con le strutture private, i cui costi andrebbero comunque resi più accessibili.”

“E’ inaccettabile – conclude il capogruppo PD – che per i residenti del Municipio Roma XX l’avere dei bambini significhi essere costretti ad affrontare difficoltà maggiori che altrove.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome