Home ATTUALITÀ Tor di Quinto: Il sindaco Alemanno a Mondofitness

Tor di Quinto: Il sindaco Alemanno a Mondofitness

La candidatura di Roma all’organizzazione delle Olimpiadi del 2020 è formalizzata, ora non bisogna far altro che attendere per vedere se il sogno può diventare realtà. Ad accendere ancora una volta i riflettori sui Giochi della XXXII olimpiade è il sindaco di Roma Gianni Alemanno che, in meno di una settimana, è tornato per la seconda volta nel XX Municipio.

Se in precedenza l’occasione è stata la presentazione del “Piano Luce straordinario 2010-2020″ (leggi qui), questa volta a portare il primo cittadino sul nostro territorio è stato lo sport. Nella serata di lunedì 8 agosto, Alemanno ha visitato Mondofitness, il villaggio dello sport che si trova a viale Tor di Quinto e che da giugno a settembre offre ai romani la possibilità di praticare un’ampia e variegata tipologia di attività sportive all’aria aperta.

[GALLERY=1633]

Insieme al Delegato alle Politiche dello Sport di Roma Capitale Alessandro Cochi, al presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, all’ex pugile e campione olimpionico Nino Benvenuti, alla campionessa di tuffi Maria Marconi e agli organizzatori Andrea De Angelis ed Alfonso Rossi, il sindaco di Roma ha visitato le numerose aree del villaggio dello sport e salutato gli atleti impegnati nelle diverse attività.

[GALLERY=1634]

L’importanza dello sport

Il primo cittadino ha iniziato la sua visita in giacca e cravatta per terminarla poi in maniche di camicia. Del resto lo spazio da visitare era ampio e la giornata piuttosto calda. Con interesse e partecipazione Alemanno si è fatto accompagnare per le diverse aree che animano Mondofitness, facendosi illustrare le differenti attività svolte.

E in alcuni casi si è reso protagonista. E’ salito sul ring e ha, per così dire, messo al tappeto un lottatore professionista dell’arte marziale del ‘Pancrazio’, un’antica lotta di origine greca apparsa come disciplina olimpica nel 648 a.C..

[GALLERY=1635]

Al termine della sua visita il primo cittadino ha voluto sottolineare quanto sia importante avvicinare le persone allo sport, ancor di più se all’aria aperta. Il sindaco sembra conoscere bene il valore dello sport, lui stesso dedica all’allenamento tre giorni a settimana. A tal proposito ha detto: “Il lavoro in palestra è la base da cui partire per svolgere qualsiasi attività fisica”.

Olimpiadi 2020

Alemanno ha poi ricordato, ancora una volta, le Olimpiadi 2020. Lo aveva fatto anche in occasione della presentazione del “Piano Luce straordinario 2010-2020″. Nel corso della visita a Mondofitness, il primo cittadino ha detto che le Olimpiadi 2020 rappresentano un grande sogno per tutti i romani e ha spiegato che il campione olimpico Nino Benvenuti girerà le scuole per raccontare cosa sono state le Olimpiadi del 1960, quelle che videro l’ex pugile conquistare la medaglia d’oro nei welter e che lanciarono un grande campione come Cassius Clay, e cosa potrebbero essere quelle del 2020.

[GALLERY=1636]

Bisogna ricordare che solo qualche giorno fa il sindaco di Roma ha firmato la lettera che formalizza la candidatura della Capitale ai Giochi olimpici e paralimpici del 2020 indirizzata al presidente del Cio Jacques Rogge.

Ama Spa

Ma la visita al villaggio dello sport di viale Tor di Quinto è stata anche l’occasione per parlare del nuovo consiglio di amministrazione dell’Ama Spa. Ieri infatti, con l’ordinanza numero 195, Alemanno ha nominato il nuovo cda della società, scaduto per decorrenza dei termini di mandato. Il nuovo amministratore delegato è Salvatore Cappello mentre il nuovo presidente è Piergiorgio Benvenuti, che prende il posto di Marco Daniele Clarke, già presidente e poi assessore ai Lavori Pubblici del XX Municipio.

Da Mondofitness il primo cittadino ha fatto sapere che la firma dell’ordinanza con cui è stato nominato il nuovo cda della municipalizzata rappresenta solo l’avvio. “Ora bisogna concentrarsi sul piano industriale” ha detto il sindaco di Roma. Alemanno ha poi sottolineato: “Consegno alla nuova dirigenza un’Ama risanata”. Ma ha aggiunto: “Ora bisogna fare di più”.

Una fantastica realtà

Al termine della visita il primo cittadino ha parlato di una bellissima esperienza, definendo Mondofitness “una fantastica realtà” che deve essere certamente sviluppata poiché tutti hanno voglia di praticare sport e di fare nuove esperienze.

[GALLERY=1637]

Stefania Giudice

© riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Le interviste di Massimiliano Morelli, direttore responsabile di VignaClaraBlog.it, a Gianni Alemanno e Gianni Giacomini

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=3kA2oLlW_tk&autoplay=0 470 385]

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=XN4KelfIoLI&autoplay=0 470 385]

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome