Home ATTUALITÀ Movida Sicura: il dj aggredito sarà a Stazione Nord per dire ‘basta...

Movida Sicura: il dj aggredito sarà a Stazione Nord per dire ‘basta botte’

“Alessio Caltagirone, meglio noto al popolo della notte e della movida romana come dj Kalta, ha superato positivamente l’intervento chirurgico cui si è sottoposto per ridurre la fratture al braccio destro riportate a seguito dell’aggressione subìta sabato notte a Testaccio, dopo essere intervenuto a proteggere una ragazza picchiata da due giovani.” E’ quanto dichiara in una nota Riccardo Corsetto, portavoce di ‘Movida Sicura’.

“La sera di sabato 23 luglio, il dj – prosegue Corsetto – tra i primi ad avere aderito assieme allo show-man Fiorello alla campagna ‘Basta botte amiamo la notte’, tornerà in consolle nel locale Stazione Nord in via dei Monti della Farnesina, nei pressi dello Stadio Olimpico, per salutare tutti coloro che lo hanno sostenuto in questi giorni e per fare appello ai giovani contro la violenza notturna.”

“Un ringraziamento particolare va a Francesco Ventimiglia, Pr molto conosciuto dalla movida di Campo de’ Fiori, che testimone oculare dell’aggressione ai danni di Alessio e prima ancora di una ragazza, non ha esitato a offrire la sua collaborazione alle forze dell’ordine insieme ad altri giovani che erano lì quella sera. Movida Sicura – ha concluso Corsetto – torna a fare appello alla giovane donna, invitandola a denunciare chi la stava picchiando.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome