Home ATTUALITÀ Un polo per l’artigianato sorgerà a Piazza Mancini

Un polo per l’artigianato sorgerà a Piazza Mancini

E’ stato sottoscritto oggi, martedì 12 luglio in Campidoglio, un Protocollo d’Intesa tra Roma Capitale e Confartigianato Imprese Roma finalizzato alla valorizzazione e tutela dell’artigianato. Nel documento, sottoscritto dal sindaco Gianni Alemanno e dal presidente di Confartigianato Imprese Roma, Mauro Mannocchi, è prevista anche la realizzazione di un polo per l’artigianato artistico e tradizionale a piazza Mancini.

Secondo quanto spiegato da Mannocchi “il polo dovrebbe essere ospitato da una struttura che sorgerà dove ora si trova il capolinea di piazza Mancini” che quindi rimarrà sotto la struttura, al livello della strada e non verrà spostato. “La piazza – ha spiegato l’assessore capitolino al Commercio Davide Bordoni – verrà tutta riqualificata e rimessa a nuovo”
Risorse per Roma sta già lavorando ad un progetto di fattibilità che sarà pronto ad agosto, mentre la presentazione di quello definitivo è prevista per settembre.

“Si tratta di una realtà – ha sottolineato il Sindaco – che potrebbe creare una forte sinergia con il polo olimpico, il parco della Musica ed il Maxxi. Questo polo – ha aggiunto – sarà una delle grandi attrazioni di Roma e piacerà a quanti vogliono sfuggire alle produzioni seriali ed alle catene”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Ma come può parlarsi di riqualificazione di Piazza Mancini senza uno spostamento dei capolinea?
    Sono proprio questi ultimi la causa di tutti i problemi dei residenti: portano inquinamento acustico ed atmosferico, per non parlare di tutta la feccia che staziona lì! questo progetto è scandaloso e chi lo ha fatto dovrebbe vergognarsi!!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome