Home ATTUALITÀ Nubifragio sulla Capitale, allagamenti anche a Ponte Milvio e Corso Francia: mobilitati...

Nubifragio sulla Capitale, allagamenti anche a Ponte Milvio e Corso Francia: mobilitati 150 volontari

Passato il nubifragio che questa mattina ha investito Roma ed in particolare i quadranti nord e nord-est, il direttore della Protezione Civile del Campidoglio, Tommaso Profeta, fa il punto della situazione. ”Abbiamo messo in campo una task-force di circa 150 volontari che in tempi davvero ristretti hanno risolto gran parte degli allagamenti che si sono verificati tra le ore 9 e le 10 del mattino. L’ondata di maltempo ha interessato soprattutto l’area nord – nord est della citta’, con piogge che hanno raggiunto i 40 millimetri caduti in un’ora”.

”Per limitare i disagi ai cittadini – continua Profeta – abbiamo potenziato le squadre di monitoraggio e allertato immediatamente le associazioni di volontariato gia’ dislocate nei municipi. In particolare, sono stati risolti allagamenti in: via Salaria, proprio all’ingresso di Villa Ada; via Petroselli; all’ingresso della Stazione di Settebagni; via Val Melania e via Val Solda; via Ottaviano; Corso Francia e Ponte Milvio. Inoltre, abbiamo aumentato i presidi di monitoraggio nell’area della marrana di Prima Porta dove, tuttavia, il sistema di idrovore ha funzionato perfettamente – e rimosso due alberi caduti al km 13 e al km 18 di via Aurelia”.

”La linea temporalesca, che ha interessato soprattutto il viterbese, e’ scesa in mattinata a Roma per spostarsi successivamente a Rieti. Nel pomeriggio alcune cellule temporalesche potrebbero ancora causare problemi in citta’ e dunque, la Protezione civile del Campidoglio manterra’ attivi i presidi di vigilanza fino alla tarda serata. Da giovedi’, poi, ci prepareremo ad affrontare l’afa: il Centro Meteo del Dipartimento Nazionale, infatti, ha previsto un forte rialzo delle temperature fino ad oltre 35 gradi”, conclude il direttore della Protezione Civile di Roma Capitale.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome