Home ATTUALITÀ Il 15 giugno è d’obbligo il rosso. A Roma appuntamento al Planetario

Il 15 giugno è d’obbligo il rosso. A Roma appuntamento al Planetario

Galvanica Bruni

“E ‘a luna rossa mme parla ‘e te, io lle domando si aspiette a me, e mme risponne: “Si ‘o vvuó’ sapé, ccá nun ce sta nisciuna…”  il formidabile brano del repertorio della canzone napoletana scritto nel 1950 da Vian (per l’anagrafe Antonio Viscione) e da Vincenzo De Crescenzo tornerà in auge la sera del 15 giugno. Una sera nella quale è consigliato di vestirsi di rosso, proprio come la Luna, che sarà protagonista di una spettacolare eclisse totale.

Per ammirarla – informa l’agenzia Omniroma.it – il Planetario di Roma apre per una speciale serata di gala lunare, “Rosso di Luna 2011” dalle 20.30 alle 24: una notte dalle tinte davvero uniche in cui ci lasceremo ammantare dall’ombra della Terra che ricopre il nostro satellite, colorandolo di un rosso mozzafiato.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il fenomeno si ripresenta nei nostri cieli dopo un’assenza di oltre quattro anni. La Luna – spiega Omniroma – sorgerà sull’orizzonte dell’Italia già parzialmente eclissata, e la fase totale inizierà alle 21:22. Il massimo dell’eclisse avverrà alle 22:12, con il nostro satellite proiettato quasi al centro del cono d’ombra terrestre: proprio per questo motivo si prevede che l’oscuramento della Luna sarà assai profondo.

La totalità terminerà alle 23:03, ma per vedere uscire completamente il disco della Luna dall’ombra bisognerà aspettare fino alle 0:02.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Ao6Q94RVnO8&autoplay=0 470 385]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome