Home ATTUALITÀ Stop al telemarketing selvaggio: è attivo il Registro delle Opposizioni

    Stop al telemarketing selvaggio: è attivo il Registro delle Opposizioni

    Stop definitivo al telemarketing selvaggio. Da martedì 1 febbraio 2011 entra in vigore il Decreto del Presidente della Repubblica 178 del 7.9.2010 (clicca qui) che ci consente una volta per tutte di negare il consenso alle fastidiose chiamate telefoniche commerciali e promozionali che ci tartassano a qualsiasi ora della giornata. Basterà iscriversi al Registro delle Opposizioni e già da oggi, 31 gennaio, è possibile farlo.

    La Fondazione Ugo Bordoni, Istituzione di cultura e ricerca nel cui comitato fondatori troviamo i maggiori operatori telefonici e cioè Wind, Terna, Telespazio, Vodafone, 3 Italia, Poste Italiane, Telecom Italia, Fastweb ed Ericsson, alla quale è stata affidata dal Ministero dello Sviluppo economico la gestione del Registro delle Opposizioni, ha pienamente rispettato la tabella di marcia elaborata in funzione dell’entrata in vigore della legge.

    E’ infatti operativo il sito https://www.registrodelleopposizioni.it/ (NDR Il sito è attualmente offline) sul quale, a partire da questa sera, gli intestatari di una linea telefonica potranno esprimere la loro volontà di non essere chiamati per ascoltare messaggi promozionali o per operazioni di vendita telefonica.
    Nel mese di febbraio una corposa campagna di comunicazione, in cui è coinvolto anche il Dipartimento dell’editoria di Palazzo Chigi, prenderà il via per informare i consumatori di questa possibilità.

    Da ambedue i siti abbiamo stralciato alcune indicazioni utili a far chiarezza sull’argomento.

    Cos’è il Registro delle Opposizioni

    E’ un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico.

    A cosa serve

    Il suo scopo è regolamentare e normalizzare l’attuale gestione del telemarketing e salvaguardare la privacy degli abbonati che decideranno di non essere più raggiungibili dagli operatori del settore. Chiunque operi nel telemarketing dovrà infatti necessariamente consultare il Registro prima di avviare qualunque tipo di operazione promozionale, pena le sanzioni stabilite dal Codice della privacy.

    A chi è rivolto

    Il Registro vuole essere un punto di equilibrio tra le esigenze degli abbonati agli elenchi telefonici pubblici che non vogliono essere contattati e quelle delle imprese, che in uno scenario di maggiore chiarezza e concorrenza, potranno utilizzare con più efficacia gli strumenti del telemarketing, contattando esclusivamente gli abbonati consenzienti, ovvero non iscritti nel Registro. Il non iscriversi vale infatti come silenzio/assenso.
    L’iscrizione al Registro è effettuabile solo dagli abbonati la cui numerazione è presente all’interno di elenchi telefonici pubblici, sono pertanto esclusi tutti gli utenti non presenti in questi elenchi. E’ gratuita, a tempo indeterminato e revocabile senza alcuna limitazione.

    Come ci si iscrive

    Quattro le modalità. Noi consigliamo, come più immediate, quelle per via telematica , in ogni caso, dopo aver compilato la modulistica prevista e scaricabile dal sito ci si potrà iscrivere

    * direttamente via internet sullo stesso sito da dove è stato scaricato il modulo;
    * mediante posta elettronica, inviando il modulo all’indirizzo abbonati.rpo@fub.it;
    * mediante telefonata, effettuata dalla linea telefonica con numerazione corrispondente a quella per la quale si chiede l’iscrizione nel registro, al numero verde 800.265.265
    * mediante invio di lettera raccomandata o fax

    Il pelo nell’uovo

    Ben venga dunque questa iniziativa a tutela della privacy dei consumatori, liberi finalmente di chiamare ed essere chiamati sol da chi vogliono.

    Guardando bene, però, il pelo nell’uovo c’è ed è la necessità di doversi iscrivere al Registro per non volere essere soggetti al telemarketing.
    Quanti ne vorranno a conoscenza, soprattutto fra gli anziani, fra i meno curiosi, fra i meno smaliziati?  Ricordiamo infatti che chi non si iscrive resta  vittima del silenzio/assenso.
    Meglio sarebbe stato dunque rovesciare l’approccio chiedendo l’iscrizione a chi avesse voluto ricevere le telefonate, ma è certo che così facendo il registro sarebbe rimasto un insieme di pagine vuote a scapito degli operatori telefonici e commerciali.

    In conclusione, il Registro delle Opposizioni è finalmente attivo e le iscrizioni sono aperte. Informiamone amici e conoscenti, facciamo  girare la voce, avvertiamo soprattutto nonni e zii anziani ed infine, se lo avete trovato esaustivo, magari fate girare questo articolo.

    Edoardo Cafasso

    Visita la nostra pagina di Facebook

    8 COMMENTI

    1. buongiorno, finalmente una cosa intelligente
      vorrei sapere x corteisa se l’abbonamento al servizio stop al telemarketing si paga

      grazie Loredana

    2. Io mi sono iscritta, ma ho appena ricevuto due telefonate da operatori telefonici: per loro non vale l’opposizione? A chi posso segnalare le telefonate non desiderate che ricevo? Grazie

    3. Io mi sono iscritta e questa sera è arrivata comunque una bella telefonata da una signorina che si permette di chiamare a casa mia all’ora di cena e di dare a ME della maleducata!!!

      A chi ci si deve rivolegere in questi casi? Ma stiamo scherzando????

    4. Io mi sono iscritta da più di un’anno ma chiamano lo stesso. Se gli fai notare che sei iscritta al registro delle opposizioni riattaccano ma il giorno dopo richiamano mah…

    5. Anch’io sono iscritta da 4 mesi, ma di telefonate ne arrivano a bizzeffa nelle ore più disparate. E’ vero che, dopo aver fatto notare che il numero è stato iscritto nel registro, concludono subito scusandosene, ma è pur vero che il carico di chiamate di un tempo è rimasto inalterato, con una rabbia…E come se non bastasse riescono a scovare anche i numeri dei cellulari! E’ una musica continua su tutti i fronti. GRRRR…Aiutatemi

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome