Home ATTUALITÀ La Storta, crollo nella scuola Tomassetti – Interrogazione al sindaco Alemanno: ci...

La Storta, crollo nella scuola Tomassetti – Interrogazione al sindaco Alemanno: ci furono negligenze?

Lo scorso 11 gennaio furono le infiltrazioni d’acqua dovute ad una perdita nell’alloggio del custode situato al piano superiore a causare il parziale crollo del soffitto di un’aula della scuola Tomassetti, a La Storta. Infiltrazioni che hanno danneggiato le strutture in ferro provocando il cedimento che ha indotto la Protezione civile del Campidoglio a disporre il risanamento dell’intero solaio dell’aula. Ma al consigliere capitolino Ludovico Todini (PdL), che si è recato sul posto, sono sorti alcuni dubbi.

Un cedimento di quella portata, stando al rapporto dei Vigili del Fuoco e considerato che l’origine del movente, secondo l’esperienza, potrebbe essere riconducibile ad anni fa, non si verifica se l’infiltrazione di acqua è recente ma solo se si tratta di anni ed anni. In tal caso, perchè nessuno si è mai accorto della perdita, perchè non è stata mai denunciata? E si si, perchè non si è mai intervenuti?

Sono questi gli interrogativi che che il consigliere Todini, in qualità di vice presidente della commissione Scuola di Roma Capitale, ha messo nero su bianco in un’interrogazione presentata al Sindaco Alemanno (clicca qui) dal quale ora tutti attendono una risposta, genitori ed insegnanti della Tomassetti in primis.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome