Home ATTUALITÀ Campidoglio – La nuova giunta Alemanno al lavoro da giovedì 20 gennaio

Campidoglio – La nuova giunta Alemanno al lavoro da giovedì 20 gennaio

Appuntamento alle 16 di domani, giovedì 20 gennaio, per la nuova giunta capitolina che, in aula Giulio Cesare, sarà presentata dal sindaco Alemanno all’assemblea di Roma Capitale. “La nuova giunta gode di una solida maggioranza in Consiglio. La squadra è molto piu’ forte di quella precedente e sono convinto che lavoreremo molto meglio. Staremo attenti anche alle ambizioni personali ma il mio obiettivo è il bene della città” ha anticipato il Sindaco. Rispetto alla precedente sono cinque i volti nuovi della giunta, due ‘tecnici’ e tre politici.

Il primo tecnico è il neo assessore al Bilancio Carmine Lamanda. Nato a Salerno nel 1941, inizia a lavorare alla fine degli anni ’60 presso la Banca d’Italia dove ha assistito nella supervisione bancaria i governatori Guido Carli, Paolo Baffi e Carlo Azeglio Ciampi. E’ stato anche Direttore Generale di Capitalia.

Il secondo tecnico è Gianluigi De Palo che rivestirà il ruolo di assessore alla Scuola e alla Famiglia. Tecnico proveniente dalla società civile, De Palo è il presidente delle Acli di Roma nonché di presidente del Forum delle Associazioni Familiari del Lazio.

Politico è invece Antonello Aurigemma che assume l’incarico di assessorato alla Mobilità in sostituzione di Sergio Marchi. Nato nel 1968 a Roma era già presidente della commissione capitolina alla mobilità e consigliere delegato del sindaco ai PuP.

Alla Cultura, al posto di Umberto Croppi, va Dino Gasperini, politico navigato, ex consigliere delegato per il Centro Storico, la cui carriera politica inizia nella DC, per poi proseguire nell’UDC ed approdare infine, nel 2008, al PdL.

Infine, l’ultimo volto nuovo politico è quello di Marco Visconti, che subentra a Fabio De Lillo all’Ambiente. Ex militante di AN, è stato anche presidente del XIX Municipio fino al 2006, anno di ingresso in Consiglio Comunale. Rieletto nel 2008, era stato nominato delegato del sindaco per l’emergenza abitativa e l’attuazione del Piano Casa.

Ecco “la squadra” al completo: Mauro Cutrufo Vicesindaco, Turismo; Carmine Lamanda Bilancio; Gianluigi De Palo Famiglia e Scuola; Marco Corsini Urbanistica; Fabrizio Ghera Lavori pubblici; Davide Bordoni Commercio e Attività produttive; Alfredo Antoniozzi Patrimonio e Casa; Enrico Cavallari Personale; Sveva Belviso Servizi sociali; Dino Gasperini Politiche culturali; Marco Visconti Ambiente e Antonello Aurigemma Mobilità.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Assocommercio Romanord ed il Comitato in difesa di piazza Jacini esprimono a nome di tutti coloro, cittadini e commercianti, che nel quadrante Roma nord hanno avuto l’opportunità di condividere con gli Assessori uscenti, On.le Sergio Marchi ed On.le Fabio De Lillo, l’interesse e la tutela del proprio territorio, un segnale tangibile di stima rivolgendogli il ringraziamento per il loro operato.

    Nell’esperienza di impegno civile che ci ha visto coinvolti nella difesa e tutela del nostro territorio, questi due politici hanno avuto la sensibilità di interagire con noi cittadini cercando di ascoltare le nostre preoccupazioni e per guardarci negli occhi, con coraggio anche in momenti difficili, sono venuti in piazza per rendersi conto di persona della realtà rappresentata dal vivo e non di quella raccontata dalle carte della burocrazia o dagli atti amministrativi.

    A questa bellissima esperienza di partecipazione e trasparenza sono seguite le decisioni importanti che hanno impresso un cambio di inversione a quella sonnolenta burocrazia capitolina che altrimenti, seguendo l’iter delle autorizzazioni, delle convenzioni e delle conferenze dei servizi avrebbe permesso, quasi senza rendersene conto, l’ennesima ed inutile speculazione edilizia di un privato su suolo pubblico, a danno del nostro ambiente nel nostro quartiere.

    L’Assessore De Lillo è intervenuto di persona per impedire l’abbattimento degli alberi di piazza Jacini ed in più è stato l’artefice della realizzazione di un area verde pubblica attrezzata a Vigna Clara .

    L’Assessore Sergio Marchi ascoltando i residenti ha dichiarato non utile alla collettività la realizzazione di un PUP a piazza Jacini e ne ha bloccato il progetto, inoltre per aiutare la mobilità del nostro quartiere nel periodo di shopping natalizio ha istituito una navetta gratuita che ha permesso dal Trionfale attraversando Vigna Clara ed il Fleming di raggiungere il centro della città.

    Certi che il segnale forte di partecipazione impresso da questi Assessori sarà accolto e seguito come esempio dai nuovi titolari, rivolgiamo a loro gli auguri migliori per uno splendido inizio nell’ attesa di incontrarli ed all’ On.le Antonello Aurigemma del quale, come soggetto attuatore nominato nello scorso Agosto abbiamo già avuto modo di comprendere la competenza, la sensibilità e l’impegno ed all’On.le Marco Visconti il nostro forte appoggio di cittadini.

    Giovanna Marchese Bellaroto

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome