Home ATTUALITÀ Sui semafori di Roma il contasecondi per i pedoni

Sui semafori di Roma il contasecondi per i pedoni

Novità dal 3 novembre per i pedoni della Capitale: viene installato, in via sperimentale, il primo “contasecondi” per attraversare in piena sicurezza gli incroci con semaforo. Il sistema consente al pedone di sapere quanto tempo manca al passaggio dal giallo al rosso, risolvendo un problema tipico dei semafori di nuova generazione (dove il giallo per i pedoni scatta subito dopo il verde, “allertando” chi deve traversare la strada ma pure creando possibile confusione in chi arriva al semaforo a giallo scattato, essendo impossibile capire se al rosso mancano pochi secondi o un minuto).

Ne dà notizia l’assessore capitolino alla Mobilità, Sergio Marchi, sul sito del Comune di Roma. La sperimentazione ha il nulla osta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è a costo zero per il Campidoglio e dura sei mesi. Il “contasecondi” viene installato sui semafori di quattro incroci “strategici”: piazza del Colosseo – via dei Fori Imperiali; viale Regina Elena – ingresso Policlinico; piazza Risorgimento – Porta Angelica; via Angelo Emo – stazione Valle Aurelia. L’attivazione completa dei quattro impianti è appena terminata. Nel contempo, fa sapere Marchi, il Campidoglio dà il via alla sostituzione delle vecchie “lanterne” dei semafori con quelle nuove a led, cambiandole intanto ai quattro semafori dove viene sperimentato il “countdown”. Le nuove lampade sono più visibili, richiedono minore manutenzione e durano in media dieci anni.  (fonte Comune.Roma.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome