Home ARTE E CULTURA “Io, loro e Lara” di Carlo Verdone al Cineporto

“Io, loro e Lara” di Carlo Verdone al Cineporto

Stasera al Cineporto il film “Io, loro e Lara”, Una delle commedie più mature e intelligenti di Carlo Verdone. La proiezione avrà inizio alle ore 21.15 nella tradizionale sede Via Antonino di San Giuliano a pochi metri dal Piazzale di Ponte Milvio; costo del biglietto 6,00 € (ridotto 4,00 € per studenti universitari del Lazio, possessori tessera Bibliocard, bambini di età inferiore a 12 anni).

IO, LORO E LARA (Italia, 2010) di Carlo Verdone.

Con: Carlo Verdone, Laura Chiatti, Anna Bonaiuto, Marco Giallini, Angela Finocchiaro

Carlo Mascolo, sacerdote missionario in Africa, viene assalito da una profonda crisi esistenziale e di fede. Tornato a Roma, dietro suggerimento dei suoi io-loro-e-lara.jpgsuperiori, decide di prendersi una pausa di riflessione, ritrovare il calore della sua famiglia e cercare di superare il problema. Tuttavia, il suo ritorno gli riserverà amare sorprese, poiché si troverà intrappolato in una società schizofrenica assolutamente priva di rapporti umani, con i suoi familiari – il padre Alberto , il fratello Luigi e la sorella Beatrice – troppo concentrati su se stessi e che sembrano ignorare i suoi problemi. Poi, un giorno, nel già complicato universo della famiglia Mascolo irrompe all’improvviso Lara, atipica guida turistica, bella e dalla vita complicata che, dopo l’iniziale ostilità, aiuterà Carlo e la sua famiglia a ritrovare l’armonia.

NASTRO D’ARGENTO 2010 per il MIGLIOR SOGGETTO.

CORRIERE DELLA SERA – Un regista-attore bravissimo che rende bravissimi i colleghi.

L’UNITA’ – Io, loro e Lara è una felice sintesi fra il Verdone comico e quello più meditabondo. E’ un film feroce sull’Italia di oggi, sull’egoismo e sul razzismo che ci circondano (…). Noi critici dovremmo finalmente riconoscere in Verdone non solo un formidabile ritrattista di casi umani estremi, ma anche un raffinato regista di situazioni al confine tra comico e drammatico.

↓seppe Guernica Reitano

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome