Home ARTE E CULTURA Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi a Lungotevere Castello

Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi a Lungotevere Castello

locandina.jpgHa avuto inizio il 19 giugno, e si protrarrà fino a domenica 29 agosto, Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi, un’iniziativa, che si tiene a Lungotevere Castello, come sempre gratuita e ricca di eventi, incontri, dibattiti, libri e mostre, giochi e serate musicali di ogni genere, pur in una editio minor, nel rispetto del protocollo firmato dal Comune di Roma con il Ministero dei Beni Culturali sull’utilizzo dei luoghi di grande interesse storico ed artistico.
Realizzata con il patrocinio della presidente del XVII Municipio, Antonella De Giusti, e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Roma, Umberto Croppi, la manifestazione rappresenta un appuntamento di qualità da non perdere.

Ne dà notizia il sito del XVII Municipio spiegando che il protagonista della lunga kermesse estiva sarà il Libro, che esce dai luoghi togati e raggiunge i lettori all’aperto, in una dimensione di felicità e di vacanza. Un panorama forse non esaustivo ma certamente largamente rappresentativo dell’editoria italiana, con un’attenta proposta della piccola e piccolissima editoria di qualità, che molto spesso, per motivi di distribuzione, non riesce a raggiungere un pubblico tanto vasto quanto merita. I lettori si confronteranno dal vivo con i tanti Autori invitati, incontreranno i responsabili di molte case editrici, ascolteranno pagine di grandi suggestione.

Uno spazio particolare di ascolto é riservato all’Audio Libro, realtà in crescita in Italia, con una serie di eventi realizzati in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti. Grande spazio anche alle letture per i bambini, ai quali saranno proposti incontri con gli Autori più apprezzati del momento.
La Scuola Romana dei Fumetti, partner da sempre della manifestazione, accompagnerà i visitatori nel mondo dei comics e dei Supereroi di cinque continenti: gli Autori più amati disegnano dal vivo, ricevono tavole da giovani disegnatori, le redazioni delle cult fanzines incontrano i Lettori, il tutto in compagnia degli Amici storici tra i quali Greg e Max Pajella.

Posto d’onore, come sempre alla solidarietà, all’accoglienza ed all’intercultura: molte associazioni che operano nell’ambito delle tematiche sociali daranno vita alla rassegna Domeniche di Cintura, che in 10 fittissime giornate porterà alla ribalta il fermento culturale delle periferie.
In luglio, i Protagonisti del Progetto Europeo Leonardo “STEP” porteranno a Castel Sant’Angelo i riflettori della stampa internazionale, nella fase conclusiva del loro percorso con il coinvolgimento di artisti, tecnici, associazioni, impegnati in Europa nella formazione ed inclusione sociale attraverso l’industria creativa.

Sempre a luglio l’ormai tradizionale 3 giorni del Sofia saluta Roma in collaborazione con l’Istituto Bulgaro di Cultura che ha organizzato eventi splendidi, mai visti prima in Italia: di fatto Letture d’estate sarà il palco d’elezione per le politiche culturali capitoline ed europee.
L’iniziativa, inserita tra quelle dell’Estate Romana, avvicina un pubblico molto vasto e vario per età, stili di vita e professioni, che potrà partecipare a tutte le iniziative compresi gli spettacoli.

Per prendere visione del programma del mese di luglio è sufficiente cliccare qui

letture.JPG

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome