Home ATTUALITÀ Roma – Da luglio a settembre scuole aperte per 5mila bambini

Roma – Da luglio a settembre scuole aperte per 5mila bambini

bambiniascuola.jpgA Roma, in 54 scuole dell’infanzia e primarie di tutti i Municipi, scuole aperte anche nel periodo estivo per oltre 5 mila bambini grazie a “Più tempo per crescere”, il nuovo progetto promosso dal Campidoglio che prolunga l’offerta formativa anche durante le vacanze estive. Due, tre giorni a settimana, da luglio a settembre,  le attività ludico-didattiche, rivolte ai bambini dai 3 agli 11 anni, offrono ai più piccoli un percorso educativo personalizzato. Le famiglie possono così usufruire di un sostegno educativo per tutto l’arco di tempo di chiusura della scuola.

Ne dà notizia il sito del Comune di Roma spiegando che laboratori ludico-motori e ricreativi si alternano a corsi di pittura, musica e teatro, a laboratori informatici, multimediali, di scrittura creativa e di educazione all’immagine; e si dà spazio anche all’educazione ambientale con gite nei parchi della città e in altre località del Lazio, con visite di esplorazione e di conoscenza dei diversi quartieri, passando per corsi sulle tradizioni popolari e la cultura romanesca.

Il progetto “Più tempo per crescere” pone poi l’accento sull’integrazione scolastica con percorsi didattici incentrati sull’apprendimento della lingua italiana, corsi di italiano L2 per gli alunni stranieri. A questi si affiancano anche lezioni di lingua inglese con tutor madrelingua e percorsi di educazione scientifica.

“Il progetto – spiega l’assessore alle Politiche Educative Scolastiche, Laura Marsilio – è un’occasione per offrire percorsi educativi e didattici alternativi, oltre che un’opportunità per i bambini della nostra città di divertirsi e di stare in compagnia nei mesi estivi”. Un supporto, quindi, ai genitori che lavorano e una valorizzazione del ruolo delle scuole che sperimentano soluzioni innovative nella tutela della qualità della vita dei minori.

Per il progetto sono stati stanziati circa 700 mila euro. Le scuole possono realizzare le diverse attività, in due anni, durante le vacanze estive o la pausa natalizia, anche attraverso la collaborazione di organismi del privato sociale individuati dalle stesse scuole.

Per informazioni rivolgersi al Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici Direzione Promozione Servizi per la Famiglia e la Gioventù telefono 06.6710.70113

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome