Home ATTUALITÀ Tor di Quinto – Si terrà a Mondofitness il WorldCup 3on3 Basketball...

Tor di Quinto – Si terrà a Mondofitness il WorldCup 3on3 Basketball 2010

basket.jpgMancano solo venti giorni alla quinta edizione di WorldCup 3on3 Basketball che si terrà a Roma, all’interno della struttura Mondofitness di viale Tor di Quinto, da venerdì 16 a domenica 18 luglio 2010. Il massimo evento a livello internazionale di basket 3on3 torna quindi nuovamente in Italia dopo che l’edizione 2008 si era disputata a Las Vegas negli Stati Uniti. WorldCup 3on3 Basketball è infatti un evento, creato da Fabio Massarutto, a cadenza biennale.

Le formazioni che prenderanno parte alla manifestazione saranno: Germania, Russia, Repubblica Ceca, Slovenia, Stati Uniti ed Argentina oltre ai pluridecorati campioni uscenti della Lituania ed ovviamente l’Italia in qualità di nazione ospitante. La squadra italiana sarà guidata in panchina dal coach Giovanni Benedetto, nell’ultima stagione con il Basket Trapani. Benedetto ha anche guidato la Nazionale Italiana alle Universiadi 2009 di Belgrado.
Dopo una selezione durata alcune settimane, il tecnico italiano ha ufficializzato il quartetto azzurro. Faranno parte della squadra il lungo Marco Ammannato (202 cm), Bruno Cerella (194 cm), Marco Pontannese (192cm) e Pierpaolo Picazio (193 cm).

La Lituania è indubbiamente la squadra da battere. I risultati prodotti dalla nazionale baltica nelle precedenti quattro edizioni di WorldCup 3on3 Basketball parlano infatti chiaro: quattro finali e solo una sconfitta, nel 2004, contro una splendida formazione azzurra.
Anche a Las Vegas due anni fa la Lituania sbaragliò la concorrenza e molto probabilmente a Roma verrà riconfermato il quartetto che ha conquistato il titolo negli U.S.A., formato da giocatori di esperienza, che abbinano una grande fisicità sotto canestro ad una precisione devastante dalla lunga distanza. Insomma chi punta al titolo dovrà fare i conti con la Lituania.

Le otto formazioni, inizialmente divise in due gironi con formula all’italiana, dal 16 al 18 luglio si sfideranno in una tre giorni che promette grande agonismo e spettacolo. L’ultimo giorno sarà dedicato alle finali che decreteranno la nuova regina mondiale del 3on3.

Durante questi tre giorni sono previsti inoltre due eventi speciali di alto contenuto spettacolare. Nel Free-style Contest otto atleti (uno per nazione) si sfideranno dando sfogo alla loro padronanza nel palleggio con la palla, la fantasia e la creatività, nonché le loro doti acrobatiche. Lo Slam-dunk Contest vedrà sfidarsi sempre otto atleti (uno per nazione) nell’emozionante e spettacolare gare delle schiacciate. Atletismo, forza, dinamismo e fantasia racchiusi in un unico gesto atletico. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome