Home ATTUALITÀ Sulla Cassia Bis nasce Terre dei Consoli Golf Club

Sulla Cassia Bis nasce Terre dei Consoli Golf Club

terre.JPGNasce a Roma il Terre dei Consoli Golf Club, il nuovo percorso di Golf della capitale immerso in un parco residenziale con appartamenti, ville, hotel e punti di ristoro sulla Cassia Bis. Il club, realizzato dal gruppo Leonardo Caltagirone con un investimento di 180 milioni di euro su progetto dell’architetto Robert Tren Jones Jr, sorgera’ in localita’ Monterosi, a 30 chilometri dalla capitale, ed e’ stato presentato oggi a piazza Venezia.

Terre dei Consoli si sviluppera’ su quasi 7.000 metri di lunghezza e prevede la realizzazione di 18 buche Championship course, 9 buche executive course, una golf academy, un campo pratica con target greens, una foresteria e, in fase successiva, un albergo.

“Terre dei Consoli – ha detto Edoardo Francesco Caltagirone – e’ una di quelle rarissime occasioni in Italia in cui si puo’ realizzare il sogno di possedere un’abitazione su un golf di livello internazionale”.

La consegna dei primi appartamenti e’ gia’ avvenuta, per i restanti si procedera’ per lotti, a partire dal prossimo ottobre. Particolarita’ del nuovo parco residenziale, oltre all’utilizzo di materiali ecosostenibili, l’interramento totale di strade e parcheggi attraverso un sistema di sottopassaggi che, di fatto, trasformera’ Terre dei consoli in un’isola pedonale di circa 100 ettari. Presenti alla conferenza anche il sottosegretario allo Sport, Rocco Crimi e il presidente della Federazione italiana golf, Franco Chimenti. (fonte OmniRoma)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Ho acquistato a Terre dei consoli. Debbo dire…una delusione. A parte che chi ha progettato le case doveva essere uno dei sette nani o un elfo (le stanze hanno una cubatura minimale), il tutto è avvolto dal mistero.
    Sono mesi che sto cercando di avere le misure di casa per poter capire quali mobili potrò portare nel trasloco, ma sembra che sia più facile entrare a Fort Knox.
    Alle mie richieste solo delle prese per i fondelli. Una volta mi dicono che il cantiere è in opera e non può essere visitato da esterni, una volta mi dicono che mi manderanno le misure via posta elettronica (ci pensa l’ingegnere).
    Insomma, fra Immobildream e Astrea (società di Caltagirone che costruisce), quello che interessa sono i soldi degli acquirenti, non la loro soddisfazione.

    Sconsiglio vivamente di comprare chi fosse interessato, anche perchè la gran parte delle case che sono rimaste (invendute) sono all’interno del comprensorio, con scarsa vista sui prati di golf, quindi abbastanza “insaccate”. L’unico mio vantaggio è di aver comprato un lotto che dal sul green, almeno quello. Ma finchè non vedo non credo….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome