Home ARTE E CULTURA Roma nascosta, percorsi di archeologia sotterranea alla sua seconda edizione

Roma nascosta, percorsi di archeologia sotterranea alla sua seconda edizione

E’ iniziata ieri, 28 maggio, e dura fino al 6 giugno la seconda edizione di “Roma nascosta. Percorsi di archeologia sotterranea”. Un’occasione lunga 10 giorni per visitare oltre 40 siti archeologici sotterranei tra i più importanti della capitale con più di 500 occasioni di visite. Ci saranno archeologi e studiosi per accompagnare i visitatori e raccontare la storia dei luoghi. Ci sarà musica dal vivo ad animare alcuni siti archeologici. Ci saranno laboratori a tema e performance artistiche.

Anche l’edizione 2010, come già quella passata, vede quindi coinvolti in un’ampia collaborazione tra istituzioni prestigiose il Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, i Musei Vaticani, il Fondo Edifici di Culto, il Vicariato di Roma, Acea e la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra. L’organizzazione è curata da Zètema Progetto Cultura.

L’evento, unico per durata e per numero di monumenti aperti contemporaneamente, renderà fruibili siti generalmente poco accessibili al prezzo contenuto di 5 euro (previa prenotazione). Tutte le informazioni sul programma, sulle prenotazioni, sugli orari e i dettagli delle visite sono disponibili allo 060608 o su www.zetema.it.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome